Verbano Cusio OssolaToday

Rapinò alcuni passanti a Torino, arrestato dalla polizia a Verbania

A finire in manette un giovane di 25 anni. I fatti risalgono al 2016 e 2017

Foto di repertorio

Aveva rapinato alcuni passanti a Torino tra il 2016 e il 2017, giovedì 17 ottobre la polizia lo ha arrestato a Intra.

Protagonista della vicenda è un giovane di 25 anni, fermato dagli uomni della Squadra mobile di Verbania, su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Torino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane, già noto alle forze dell'ordine, è accusato di rapina e furto con destrezza. In un primo caso, si era impossessato di un telefono cellulare e del portafoglio dopo aver minacciato, con un coltello alla pancia, un uomo che stava passeggiando per il centro di Torino. Nel secondo caso, sempre a Torino, aveva strappato dalle mani un cellulare ad un uomo che stava telefonando. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, maxi rissa in piazza Martiri: volano sedie e bicchieri

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Elezioni comunali 2020, tutti i risultati nel novarese e nel Vco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento