Verbano Cusio Ossola

Malesco, riapre il Museo del Parco Val Grande

Il museo è visitabile con ingresso libero tutti i giorni fino a fine agosto e ogni weekend di settembre e ottobre

Il territorio del Parco Nazionale della Val Grande non è importante solo per la sua wilderness o per la natura incontaminata, anche gli aspetti legati alla presenza umana sul territorio sono di grande interesse. Il Museo archeologico della pietra ollare del Parco Nazionale Val Grande, nel Comune di Malesco, in Valle Vigezzo, dà l'opportunità di andare a ritroso nel tempo e "incontrare" chi ha vissuto in questi luoghi.

Il museo, che torna visitabile fino al 31 agosto tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 18.30, ospita una sezione archeologica con reperti di età romana e altri manufatti di epoche successive, realizzati per lo più in pietra locale. Il percorso espositivo, ospitato nel palazzo dell'antica Pretura, è parte dell'Ecomuseo della pietra ollare.

Grazie alla collaborazione dell'associaizone Musei d'Ossola, il Museo del Parco sarà dunque fruibile con ingresso libero tutti i giorni fino a fine agosto e ogni weekend di settembre e ottobre con i medesimi orari. Per informazioni telefonare al numero 0324/92444. Il Museo archeologico del Parco Nazionale della Val Grande è visitabile, su prenotazione, tutto l'anno..

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malesco, riapre il Museo del Parco Val Grande

NovaraToday è in caricamento