Anpana, Enpa e Andromeda contro l'abbandono degli animali in vacanza: lo spot è galliatese

E'stata la Scuola estiva di cinema teatrica a rendersi disponibile per realizzare lo spot

I protagonisti

Una campagna di sensibilizzazione diversa dal solito, giovane e che parla ai giovani. Per questa estate 2020 Anpana, Enpa e Andromeda hanno presentato un lavoro, "Una vita in vacanza", realizzato dalla Scuola estiva di Cinema Teatrica di Laura Pigozzo. L'iniziativa è stata lanciata venerdì 31 in sala consigliare alla presenza di istituzioni, Provincia, Comune e il direttore Asl veterinaria che hanno consegnato gli attestati di fine corso teatrale ai giovani artisti che hanno realizzato la campagna.

"Quest’anno volevo qualcosa di nuovo - ha detto Emanuela Zonca di Anpana Novara - non più il solito manifesto per il pubblico e la risposta è arrivata dalla della Scuola estiva di Cinema Teatrica di Galliate, dalla amica Laura Pigozzo (Titolare della scuola e regista) che ha coordinato 9 giovanissimi artisti under 18 nello stage sullo studio di una produzione cinematografica. Da qui è nato uno spot pubblicitario ideato e creato dai giovani per parlare ai loro coetanei. Una campagna di sensibilizzazione che si batte contro un’azione negativa, l’abbandono, ma che vuole, al contempo, lanciare un messaggio positivo: vivere e prendersi cura di un amico a 4 zampe è di per sé una vacanza, qualcosa di bello che fa bene all’anima. Siamo certi che questo massaggio sia molto più efficace di tante immagini che evocano tristezza ma che non fanno presa sui più giovani, che sono coloro ai quali noi ci rivolgiamo, perché sono loro che avranno il compito ma anche l’opportunità di cambiare le cose, anche in materia di diritti degli animali ma anche di concezione di stili di vita"

Marco Negrini, Enpa, per far toccare con mano la tragedia dei cani abbandonati e la loro vita in canile, ha voluto che i ragazzi visitassero la struttura del Comune di Novara che le associazioni coinvolte nel progetto gestiscono. Sono stati coinvolti anche i cani che sono in adozione e sono state girate insieme a loro alcune delle scene al fine di incentivare le adozioni.

Lo spot parla di Filippo, un ragazzo di 14 anni, che si sta rilassando sulla poltrona di casa insieme alla sua migliore amica Maggie Smith, una bellissima cagnolina. Stanno guardando un film quando a un tratto questo viene interrotto da una edizione straordinaria del tg che annuncia che un delinquente ha abbandonato la sua cagnolina, che comunque è in buone condizioni e si trova ospitato al canile di Novara. Filippo e Maggie, in quel momento, ripensano separatamente al loro passato quando ancora non si conoscevano e rivivono alcuni eventi, Maggie ricorda quando si trovava al canile sola e triste mentre Filippo invece bullizzato dai compagni di scuola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi, le loro menti vanno al momento in cui si sono conosciuti per la prima volta, in canile, tra i due è stato amore a prima vista. Capiscono quanto il loro incontro sia stato importante. Ripensano ai giri in vespa, ai pomeriggi a giocare con le galline e alle corse spensierate per le campagne. Il corto finisce con loro due che tornano al canile per adottare la cagnolina protagonista dello speciale Tg. La scena si chiude con la stessa immagine dell’inizio, solo che ora sul divano sono in tre: Filippo, Maggie e Audrey, la cagnolina salvata dall’abbandono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Novara, maxi rissa in piazza Martiri: volano sedie e bicchieri

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Novara, ragazzino cade dal muro dell'Allea e precipita per 7 metri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento