Venerdì, 17 Settembre 2021
Attualità

In bici da Siviglia a Santiago de Compostela per aiutare le donne malate di tumore

E' la nuova impresa di Salvo Meli e Paolo Urban, che percorreranno 1000 Km in sella alla bici per raccogliere fondi a favore della Lilt di Novara e del progetto "Scalp Cooling"

Foto di repertorio

In viaggio per 1000 Km in sella alla bici, da Siviglia a Santiago De Compostela. E' questa la nuova avventura di Salvo Meli, titolare del salone "Spettiniamoci" di Novara, e l'amico Paolo Urban, che a fine mese partiranno alla volta della Spagna per raccogliere fondi a favore della Lilt Novara e di un importante progetto.

Dallo scorso anno, infatti, l'associazione novarese ha avviato una raccolta fondi per dotare l'Oncologia, e in particolare la Breast Unit, dell'ospedale Maggiore di uno "Scalp cooling", un'apparecchiatura dotata di due cuffie regolate da un sistema computerizzato che mantiene costante la temperatura del cuoio capelluto a -4° durante la chemioterapia, riducendo fino al 70% la caduta dei capelli. Questa speciale "cuffia ipotermica" costa circa 40mila euro, e la Lilt è già riuscita a raccogliere ed accontonare parte della cifra necessaria all'acquisto del macchinario.

1000 chilometri di solidarietà

Il viaggio dei due ciclisti partirà il 29 aprile da Siviglia. Destinazione: il santuario di Santiago de Compostela, che i due amici raggiungeranno in circa 10 giorni. Un viaggio lungo 1000 chilometri, ognuno dei quali potrà essere "adottato" con una donazione a Lilt (dai 10 ai 50 euro per ogni Km percorso), aiutando così simbolicamente Salvo e Paolo a raggiungere Santiago e la Lilt a raggiungere l'obiettivo di consegnare al più presto il sistema "Scalp cooling" al Maggiore.

L'iniziativa è promossa, oltre che da Lilt, anche da Confartigianato Piemonte Orientale, e sostenuta dal Comune di Novara. Per informazioni e per effettuare le donazioni ci si può rivolgere a Confartigianato (daniela.falcone@artigiani.it, alessandro.scandella@artigiani.it, 0321.661111) o a Lilt Novara Onlus (letumnov@tin.it, 0321.35404, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13). Questo l'Iban per le donazioni: IT66L0503410196000000001025; il bonifico deve essere intestato a Lilt Novara Onlus.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In bici da Siviglia a Santiago de Compostela per aiutare le donne malate di tumore

NovaraToday è in caricamento