rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Attualità

Il Comune di Novara cerca enti per persone condannate a svolgere lavori di pubblica utilità

Si cercano enti interessati a convenzionarsi

E’ stato pubblicato sul sito del Comune di Novara l’avviso relativo all’ “Individuazione di enti interessati a convenzionarsi con il Comune di Novara per accogliere persone condannate o in regime di messa in prova destinate a svolgere lavori di pubblica utilità”.

“Abbiamo sottoscritto come Centro giustizia riparativa un’apposita convenzione con il presidente del Tribunale di Novara – spiega l’assessore alle Politiche sociali Luca Piantanida - finalizzata all’accoglienza di condannati alla pena del lavoro di pubblica utilità affinché prestassero, presso realtà territoriali locali convenzionate, attività non retribuita a favore della collettività. L’ufficio è già stato contattato da diverse associazioni ed enti di questo tipo che hanno dato la propria disponibilità a collaborare per sostenere l’azione di recupero. Con l’avviso pubblico vogliamo ampliare la possibilità di inserimento e di conseguente recupero di queste persone”.     

Si cercano enti e realtà per

- prestazioni di lavoro a favore di organizzazioni di assistenza sociale o volontariato
- prestazioni di lavoro per finalità di protezione civile e di custodia di musei, gallerie o pinacoteche;
- prestazioni di lavoro in opere di tutela della flora e della fauna e di prevenzione del randagismo degli animali;
- prestazioni di lavoro nella manutenzione e nel decoro di ospedali e case di cura o di beni del demanio e del patrimonio pubblico ivi compresi giardini, ville e parchi.
- servizi di pulizie e interventi di manutenzione ordinaria degli immobili e strutture comunali in concessione all’ente o all’organizzazione;
- altre prestazioni di lavoro di pubblica utilità pertinenti la specifica professionalità dei condannati

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune di Novara cerca enti per persone condannate a svolgere lavori di pubblica utilità

NovaraToday è in caricamento