Coronavirus, NovaraJazz rinvia gli eventi e dà appuntamento al 2021

Tutto il programma sarà offerto a novaresi e non esattamente fra un anno, con tante sorprese

Foto di repertorio

"L'interazione fra la musica e la città è davvero tanto. Per questo abbiamo deciso non di rinviare in estate o in autunno l'evento, ma di darci l'appuntamento nel 2021".

Lo annunciano in una conferenza stampa a distanza Corrado Beldì e Riccardo Cigolotti: la 17esima edizione di NovaraJazz dà a tutti l'appuntamento per il prossimo anno 2021, con un programma già confermato, perché naturalmente tutta la macchina era già a lavoro per quest'anno, e con gli artisti già confermati. Non cambierà niente delle sorprese e delle novità che erano state pensate, solo diventeranno realtà fra un bel po' di tempo. 

Non per questo però la città di Novara sarà priva di musica. "Abbiamo già dialogato con l'amministrazione e qualora ci sarà possibilità organizzeremo comunque un'estate musicale, che non sarà soltanto jazz. Abbiamo preso contatto con la Fondazione Castello e il Comitato Casa Bossi, luoghi che ospitano la cultura in estate, e vedremo se sarà possibile fare qualcosa".

Beldì e Cigolotti hanno comunque già svelato qualche novità, come per esempio il focus musicale su Olanda, Scozia e Londra, che guideranno l'edizione e la presenza di djset, silent party, per avvicinare anche le fasce giovani alla musica di NovaraJazz.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Incidente sul lavoro a Novara: morto un operaio di 36 anni

  • Coronavirus, decreto per Natale: no agli spostamenti tra comuni e regioni per le feste

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Dpcm del 3 dicembre, le nuove regole per Natale 2020: cosa cambia a Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento