rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Attualità

Esulta dopo il gol e viene colpito da una gomitata: follia a Domodossola

Il calciatore 24enne ha perso due denti e dovrà essere operato

Corre verso centro campo per esultare dopo che un compagno ha segnato, ma viene colpito in pieno volto da una gomitata.

Follia domenica a Domodossola nella sfida tra Juve Domo e Dufur Varallo, terminata 3 a 3. Gabriele Testori, 24 anni, stava esultando dopo il gol di un compagno ed è corso verso un avvesario, che ha reagito alzando un gomito ad altezza del viso. Testori è stato colpito violentemente alla bocca e ha subito danni ai denti, finendo anche al pronto soccorso. L'arbitro e il guardalinee però sembrano non si siano accorti di nulla: è scoppiato un parapiglia e l'autore della gomitata, Niccolò Falcioni, è stato ammonito e poi sostituito.

Testori a fine match si è recato al pronto soccorso, dove è stato medicato: oltre ad aver perso due denti, dovrà essere operato ad altri due per riposizionarli. "Questo gesto deve per forza non passare inosservato - scrive la Dufur Varallo - Tra l’altro un gesto che proprio lo stesso giocatore Ossolano ha promesso più volte a diversi giocatori del Varallo. Una persona che si comporta così a nostro modo di vedere non deve più scendere sui campi di calcio, perché un gesto così va oltre ogni logica. Come società faremo di tutto per far sì che venga sanzionato". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esulta dopo il gol e viene colpito da una gomitata: follia a Domodossola

NovaraToday è in caricamento