Frecce Tricolori ad Arona, rimandato l'attesissimo evento

L'annuncio del sindaco

Le Frecce Tricolori nel 2018 sul Lago Maggiore

Le Frecce Tricolori non torneranno ad Arona nel 2020.

Lo ha annunciato il sindaco Alberto Gusmeroli. "Ovviamente è impossibile anche lontanamente pensare di svolgere la manifestazione aerea delle Frecce Tricolori - ha scritto -. La manifestazione aerea veniva disdetta automaticamente se nei sessanta giorni prima dell’evento non veniva nuovamente confermata dal Comune. La scorsa settimana ci siamo proposti per accogliere le spettacolari e eccezionali Frecce Tricolori l’anno prossimo, se le misure restrittive sanitarie lo permetteranno".

La pattuglia acrobatica sarebbe dovuta tornare sul Lago Maggiore il 2 agosto ma, vista l'emergenza sanitaria, l'evento è quindi stato annullato. L'ultima volta l'Air Show si era tenuto nel luglio del 2018, richiamando ad Arona 150mila persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Novara, tragedia al centro commerciale: si sente male e muore alle casse dell'Ipercoop

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

  • Coronavirus, nuovo decreto: niente spostamenti tra regioni, il Piemonte verso l'area arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento