Sabato, 20 Luglio 2024
Attualità Oleggio

Oleggio città ad impatto positivo: consegnato un mezzo dedicato ai più fragili

Il Centro d’Incontro Villa Calini può contare su un nuovo veicolo attrezzato dedicato a persone con fragilità e ridotta mobilità.

Un nuovo Doblò attrezzato, con pedana posteriore per il trasporto delle persone a ridotta mobilità è stato consegnato ieri, venerdì 28 luglio, all’associazione di promozione sociale Villa Calini.

La donazione è stata possibile grazie al progetto Città ad impatto positivo 2023 che ha visto la partecipazione e la messa in rete tra il Comune di Oleggio, la Fondazione Coop Ets, Pmg e 27 aziende del territorio oleggese.

Partner del progetto anche l’istituto tecnico industriale Omar che da settembre coinvolgerà gli studenti in una sessione formativa e di sensibilizzazione sui temi della responsabilità sociale, dell’attenzione verso l’ambiente e le persone più fragili.

Il nuovo veicolo attrezzato si aggiunge ai quattro già da tempo operativi del parco macchine dell’associazione Villa Calini che da anni opera a Oleggio aiutando i cittadini più fragili anche nella mobilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oleggio città ad impatto positivo: consegnato un mezzo dedicato ai più fragili
NovaraToday è in caricamento