rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Attualità

Nuova ondata di calore in arrivo sul Piemonte: temperature in rialzo e aumento dell'umidità

Secondo il bollettino di Arpa Piemonte, dalla metà della settimana le massime saliranno fino a picchi di 35 gradi e le minime saranno oltre i 21-23 gradi

Nuova ondata di calore in arrivo nei prossimi giorni sul Piemonte, e sul novarese e Vco.

Secondo il bollettino meteo di Arpa Piemonte, infatti, in questi giorni la nostra regione è interessata dalla presenza di un promontorio anticiclonico sull’Europa occidentale ed una saccatura sul’Europa orientale che mantengono tempo stabile e soleggiato e temperature estive nella norma. L’aria in discesa da nord in quota infatti è tipicamente più secca e fresca, e insieme anche a una debole ventilazione nord-orientale in pianura riducono le condizioni di afa, con un clima estivo gradevole senza eccessi. Le temperature massime sono mediamente intorno ai 30-31 gradi in pianura.

La situazione è destinata però a cambiare: nella seconda parte della settimana l’anticiclone africano si rafforzerà velocemente sull’Europa sud-occidentale (allontanando via la saccatura orientale) e porterà una nuova onda di calore con deciso aumento delle temperature a tutte le quote. Già nella giornata di mercoledì 13 luglio la quota dello zero termico dovrebbe raggiungere i 4700-4800 m.

I valori massimi in pianura saliranno subito fino a picchi di 35 gradi dalla giornata di giovedì, e, con l'aumento dell’umidità, cresceranno le condizioni di afa. Anche le temperature minime notturne saliranno ben sopra i 21-23 gradi.

Secondo Arpa, i valori termici risulteranno superiori alla norma stagionale di oltre 4-6 gradi. Continuerà, inoltre, la carenza di precipitazioni sul Piemonte, a parte qualche breve rovescio di calore pomeridiano sulle Alpi, prolungando così la crisi idrica piemontese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova ondata di calore in arrivo sul Piemonte: temperature in rialzo e aumento dell'umidità

NovaraToday è in caricamento