rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Attualità

Super green pass su mezzi pubblici, in palestra e nei ristoranti all'aperto: le nuove regole dal 10 gennaio

L'obbligo di green pass ottenuto da vaccino o guarigione è esteso a tantissime attività

Niente più palestra, autobus, treni, ristoranti all'aperto e alberghi per i non vaccinati.

Il nuovo decreto, approvato mercoledì 29 dicembre, cambia le regole, estendendo l'obbligo del super green pass: in sostanza si tratta di una sorta di lockdown per i non vaccinati a partire dal 10 gennaio. Il super green pass infatti si ottiene solo dopo aver ricevuto il vaccino o dopo essere guariti dal covid. Il green pass "semplice", quello ottenuto con un tampone, sarà invece sufficiente per andare a lavorare. Sono esentati dalla presentazione di super green pass i bambini sotto i 12 anni.

Super green pass sui mezzi di trasporto

Tante le attività che saranno precluse a chi non è vaccinato o guarito, in primis i trasporti pubblici: per accedere a bus, treni, aerei, navi, tram, pullman e metropolitane sarà infatti necessario esibire il super green pass. Chi non ne è provvisto potrà solo viaggiare con mezzi propri o in taxi.

Ristoranti anche all'aperto

Niente pranzi e cene nemmeno all'aperto: il nuovo decreto infatti stabilisce che per sedersi al tavolo di un ristorante, anche all'aperto, sarà necessario avere il super green pass. Stesso discorso per alberghi e strutture ricettive, dove non basterà più un tampone per entrare. Ai non vaccinati quindi rimarrà solo l'asporto o la consegna.

Banchetti e pranzi

Niente feste dopo cerimonie, civili o religiose, per chi non è vaccinato o guarito. Dal 10 gennaio chi non ha il super green pass non potrà partecipare a pranzi e cene dopo matrimoni, battesimi e cerimonie in generale. La stessa regola vale anche per sagre, fiere e centri congressi, oltre che nei centri culturali e nei centri sociali e ricreativi anche per le attività all'aperto.

Niente sport senza vaccino o guarigione

Niente sport per chi non è vaccinato o guarito. Il super green pass dal 10 gennaio servirà anche per accedere a piscine, palestre, centri natatori, centri benessere e per praticare sport di squadra, anche all'aperto. Anche lo sci sarà bloccato per chi non ha il green pass rafforzato, dato che sarà obbligatorio per accedere agli impianti di risalita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Super green pass su mezzi pubblici, in palestra e nei ristoranti all'aperto: le nuove regole dal 10 gennaio

NovaraToday è in caricamento