Attualità Trecate

Trecate, carta “dedicata a te” a 226 famiglie

Nei prossimi giorni arriverà la comunicazione alle famiglie trecatesi aventi diritto

Nei prossimi giorni 226 famiglie di Trecate riceveranno dal Comune la lettera del sindaco Federico Binatti che comunica il possesso dei requisiti per ricevere “dedicata a te”, l’iniziativa del Governo per sostenere i nuclei famigliari economicamente fragili nell’acquisto dei beni di prima necessità. All’interno della lettera anche il codice personale che permette il ritiro della card.

Per risparmiare tempo ed evitare inutili attese, dagli uffici del comune suggeriscono la possibilità di prenotare un appuntamento attraverso lo sportello Poste Italiane accedendo direttamente oppure utilizzando le App di Bancoposta, Ufficio postale selezionando l’opzione: tutte le altre operazioni.

Il primo acquisto dovrà essere effettuato entro il 15 settembre, pena la perdita del beneficio economico, presso tutti gli esercizi commerciali che vendono generi alimentari.

“ Con questa lettera – spiega il sindaco Federico Binatti  – la Città di Trecate informa dell’iniziativa del Governo a sostegno dei nuclei familiari in stato di fragilità economica per l’acquisto di beni di prima necessità. Le famiglie trecatesi beneficiarie di questo provvedimento -continua Binatti - individuate dall’Inps e che ne verranno a conoscenza proprio attraverso questa lettera potranno pertanto ritirare la carta “Dedicata a Te”, nominativa e prepagata, sulla quale è stato attribuito l’importo di 382,50 euro per l’acquisto di beni di prima necessità in qualsiasi Ufficio postale, preferibilmente a partire dal primo giorno lavorativo successivo al 5 di ogni mese. Per incentivare questo provvedimento di sostegno - ricorda Binatti -  il Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste sta definendo alcune convenzioni sia con le principali associazioni di categoria, sia con singoli esercenti per consentire, in sede di acquisto dei beni di prima necessità, di usufruire di uno sconto del 15% sui prodotti”

Gli esercizi aderenti sono indicati sulla pagina del Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste dedicata al “Fondo Alimentare”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trecate, carta “dedicata a te” a 226 famiglie
NovaraToday è in caricamento