Attualità

Vaccini, 25mila accessi diretti in una settimana in Piemonte

1.900 i vaccinati senza prenotazione a Novara, per la maggior parte giovani under 19

25mila vaccinati senza prenotazione in Piemonte in una settimana.

La Regione ha comunicato che gli accessi diretti senza prenotazione negli hub vaccinali del Piemonte sono stati 25mila nell’ultima settimana. In particolare da venerdì 4 a venerdì 10 settembre sono stati 1.900 gli accessi diretti a Novara, 860 invece nel Vco.

A sfruttare la possibilità di accesso diretto sono stati soprattutto i giovani tra 12 e 19 anni (37%), ma anche ventenni (13%), trentenni (13%) e quarantenni (14%), con una buona risposta anche dei cinquantenni (12%) e degli over60 (11%). La vaccinazione ad accesso diretto senza prenotazione per gli over12 è possibile fino al 15 settembre. Su https://www.regione.piemonte.it/web/sites/default/files/media/documenti/2021-09/hub_vaccinali-_accesso_diretto_over_12_0909.pdf è pubblicato l’elenco dei centri che offrono questa opportunità.

I vaccinati di sabato

Sono 18.466 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate sabato 11 settembre all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 11.626 è stata somministrata la seconda dose. Tra i vaccinati di ieri, in particolare, sono 3.833 i 12-15enni, 5.391 i 16-29enni, 2.708 i trentenni, 2.472 i quarantenni, 1.801 i cinquantenni, 730 i sessantenni, 316 i settantenni, 168 gli estremamente vulnerabili e 136 gli over80. Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 5.680.545 dosi, di cui 2.588.507 come seconde, corrispondenti all’87,5% di 6.492.310 finora disponibili per il Piemonte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, 25mila accessi diretti in una settimana in Piemonte

NovaraToday è in caricamento