Attualità

Vaccini, in Piemonte in un giorno 45mila prenotazioni per la fascia 40-44 anni

Vaccinate venerdì quasi 35mila persone

Nel primo giorno di preadesione loro dedicato, sono state oltre 45.000 le persone della fascia 40-44 anni che si sono registrate su www.ilPiemontetivaccina.it.

Lo comunica la Regione Piemonte, che fa sapere anche che, tenendo conto anche della fascia 45-49, sono in tutto quasi 155 mila i quarantenni pronti a farsi vaccinare.

Intanto sono 34.946 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate venerdì all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18.00). A 15.499 è stata somministrata la seconda dose. Tra i vaccinati di venerdì in particolare sono 4.791 le persone estremamente vulnerabili, 5.534 i cinquantenni, 10.444 i sessantenni, 3.191 i settantenni e 1.206 gli over80. Quasi 3.000 le dosi somministrate dai medici di famiglia.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 2.211.632 dosi (di cui 750.737 come seconde), corrispondenti al 90,5% di 2.443.760 finora disponibili per il Piemonte. La percentuale è inferiore a quella di ieri perché tiene conto dei caricamenti delle 25.600 dosi di Moderna e 14.900 dosi di Johnson & Johnson consegnate oggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, in Piemonte in un giorno 45mila prenotazioni per la fascia 40-44 anni

NovaraToday è in caricamento