Cronaca Arona

Arona, 40enne picchiato da un gruppo di ragazzini in bicicletta

L'uomo ha chiesto ai ragazzi di spostarsi dalla strada e la banda lo ha aggredito

Picchiato da un gruppo di ragazzini per aver chiesto loro di spostarsi dalla strada.

Brutta disavventura per un 40enne aronese che stava passando in auto nella zona del sottopassaggio Vevera, ad Arona. Un gruppo di ragazzi in bici, dopo aver acquistato birre nel vicino supermercato, stava impedendo il passaggio sulla strada. L'uomo ha suonato il clacson, ma non avendo avuto risposta è sceso dalla macchina per dire ai ragazzi di spostarsi: uno dei giovani gli ha lanciato contro una bici, mentre un altro lo ha colpito al volto, romprendogli il setto nasale. Nel frattempo altri ragazzi hanno sfondato il lunotto posteriore dell'auto. 

Il 40enne è salito in auto e si è recato al pronto soccorso di Borgomanero, dove ha ricevuto una prognosi di 30 giorni per i colpi ricevuti. I carabinieri si stanno occupando delle indagini per risalire alla banda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arona, 40enne picchiato da un gruppo di ragazzini in bicicletta

NovaraToday è in caricamento