Romentino, "barcolla" in bicicletta e tenta di scappare dai carabinieri: aveva 250 grammi di cocaina

I militari lo hanno fermato dopo un breve inseguimento

Repertorio

Quando si è accorto che lo volevano fermare ha provato a scappare, ma con scarsi risultati.

Un 28enne è stato notato il 3 gennaio dai carabinieri di Romentino mentre viaggiava in sella alla sua bici con una andatura piuttosto barcollante. Insospettiti dal comportamento dell'uomo i militari gli hanno intimato di fermarsi, ma lui ha cercato di scappare.

Dopo un breve inseguimento è stato fermato: il 28enne, Y.E., cittadino albanese irregolare sul territorio italiano, ha cercato di buttare via un involucro con 250 grammi si cocaina, che però è stato recuperato dai carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, scuole chiuse e manifestazioni sospese a Novara: l'ordinanza del Comune

  • Coronavirus, tende da campo davanti al pronto soccorso di Novara

  • Coronavirus, in Piemonte un caso confermato: negativi gli altri 15

  • Coronavirus: annullate le sfilate di carnevale a Oleggio, Galliate e Trecate, chiuso il Tredicino

  • Bambino investito a Novara: gravissimo in ospedale

  • Arona, sul Lago Maggiore tornano le Frecce Tricolori

Torna su
NovaraToday è in caricamento