rotate-mobile
Cronaca Borgomanero

Coppia aggredita in strada a Borgomanero: arrestati dai carabinieri due 18enni

L'episodio risale al mese scorso. I due giovani sono accusati di diversi reati, tra cui rapina, lesioni personali, violenza sessuale, minaccia e danneggiamento

Hanno aggredito una coppia di amici, un uomo e una donna, prendendoli a calci e arrivando a molestare sessualmente la donna. I carabinieri li hanno rintracciati e arrestati nei giorni scorsi: a finire in manette sono stati due 18enni residenti a Borgomanero, accusati di diversi reati, tra cui rapina, lesioni personali, violenza sessuale, minaccia e danneggiamento. Un terzo giovane è stato invece denunciato, in quanto avrebbe avuto un ruolo marginale nell'aggressione.

Il violento episodio si è consumato nel mese scorso a Borgomanero: i due amici sono stati aggrediti sotto casa dell'uomo. Secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma, i due amici hanno notato i tre ragazzi che si aggiravano con fare sospetto vicino all'abitazione e li hanno avvicinati per chiedere loro cosa stessero cercando. A questo punto, i tre giovani li hanno prima insultati e poi aggrediti fisicamente. Dopo essersi avvicinati all'auto, hanno costretto i due a scendere e gli si sono scagliati contro, colpendoli con calci e pugni. Non solo, la donna è stata anche derubata della sua collana e molestata. Quando i due amici sono riusciti a scappare e a rifugiarsi nell'auto, uno dei tre giovani li ha raggiunti prendendo a calci e pugni anche la macchina.

Ancora sotto shock, la coppia di amici si è poi recata in ospedale e dai carabinieri per denunciare l'accaduto. Hanno così preso il via le indagini dei militari che, grazie anche all'analisi dei filmati degli impianti di videosorveglianza del comune, sono riusciti a identificare e rintracciare i tre giovani.

Continua a leggere su NovaraToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia aggredita in strada a Borgomanero: arrestati dai carabinieri due 18enni

NovaraToday è in caricamento