Coronavirus: in Piemonte 3 nuovi laboratori, Marnati: "Analizzeremo 10mila tamponi al giorno"

L'annuncio dell'assessore regionale all'Innovazione

Foto di repertorio

Il Piemonte sarà la prima regione in Italia ad analizare 10mila tamponi al giorno.

Lo ha dichiarato l'assessore regionale all'Innovazione Matteo Marnati nel corso della videoconferenza di ieri, sabato 25 aprile, a proposito dei laboratori di analisi e dei test effettuati.

Coronavirus: la Regione lancia "RipartiPiemonte", un piano da 800 milioni

Marnati ha infatti annunciato che nelle prossime settimane "la Regione sarà in grado di analizzare oltre 10mila tamponi al giorno e accompagnare la Fase 2 in piena sicurezza" grazie all'apertura di tre nuovi laboratori: "a La Loggia (Torino), Biella e Novara". I macchinari per i nuovi laboratori provengono da Stati Uniti e Cina e saranno acquistati grazie ad alcune donazioni, tra cui quelle di Intesa Sanpaolo e Generali.

"Siamo partiti a fine febbraio con due laboratori e 200 test - ha precisato Marnati - oggi abbiamo 21 laboratori fissi, due mobili e facciamo oltre 7mila tamponi al giorno, ma l'obiettivo è di superare i 10mila diventando così la prima Regione per numero di test analizzati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Incidente a Trecate, camion perde il carico e travolge tre auto: un ferito incastrato nell'abitacolo

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Coronavirus, nuovo decreto: niente spostamenti tra regioni, il Piemonte verso l'area arancione

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento