Cronaca

Soccorsi: 10 nuove radio per la Croce Rossa di Galliate

Gli strumenti sono stati acquistati grazie al contributo dei primi sostenitori Cri che hanno condivido il progetto "Tieni viva la nostra voce"

Dieci nuove radio per la Croce Rossa di Galliate. Gli strumenti sono stati acquistati grazie al contributo dei primi sostenitori Cri che hanno condivido il progetto "Tieni viva la nostra voce". 

La raccolta fondi 2017, varata dal Comitato galliatese poco prima dell’estate, ha già dunque raggiunto un grande risultato, consentendo ai volontari di rinnovare i propri apparati radio portatili e di adeguarsi così agli standard di comunicazione sempre più moderni, così da rendere ancora più efficace la risposta alle esigenze della popolazione.

Sabato scorso, 15 luglio, presso la sede Cri di via Cesare Battisti a Galliate, il presidente Remo Bignoli ha mostrato ai donatori le radio acquistate grazie ai primi contributi, segno tangibile di solidarietà ed affetto da parte di tutta la comunità.

I donatori, cittadini ed associazioni, si sono impegnati in prima persona per aderire alla raccolta fondi e per omaggiare con gesti concreti il ricordo dei propri cari scomparsi. Valeria Cantone e Patrizia Rocca hanno contribuito all’acquisto di quattro radio nel ricordo dei propri amati Fabrizio e Mauro, grazie anche all’aiuto del Gallito’s e dello Sportcity di Galliate, destinando alla Cri i fondi raccolti durante la terza edizione del torneo sportivo “Memorial Rocca-Cantone” organizzato gratuitamente proprio dallo Sportcity poche settimane fa; i famigliari dei coniugi Pietro Rossetti e Claudina Pogliotti con due radio hanno reso omaggio ai propri congiunti che tanto desideravano sostenere il volontariato locale; la famiglia Grigolon ha voluto ricordare il caro Dino, indimenticato volontario proprio con la Cri Galliate; la famiglia Ferrari ha dedicato la donazione al proprio Nino Ferrari “Pisi’”. Due radio sono state acquistate con il contributo del mondo del volontariato, grazie ai ragazzi dell’Associazione n. 79 di Galliate e alla PGS Olimpia Pernate di pallavolo, che ha destinato alla causa le risorse raccolte in occasione del torneo dello scorso 2 giugno al Parco della Mora.

La campagna prosegue ora per finanziare l’acquisto delle radio veicolari, dispositivi montati sulle ambulanze e sugli altri veicoli Cri, e prevede ancora diversi appuntamenti nei prossimi mesi, a cominciare dall’ormai tradizionale partecipazione dei volontari ai mercati settimanali della zona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soccorsi: 10 nuove radio per la Croce Rossa di Galliate

NovaraToday è in caricamento