rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca Nebbiuno

Ambulanza del Vergante: premiati i volontari per l'attività in Emilia

La cerimonia si è svolta sabato 6 aprile a Ceva (Cuneo). Con l'Anpas del Vergante, hanno ricevuto il premio anche Novara Soccorso e Volontari del Soccorso Cusio Sud Ovest

Sabato 6 aprile l'Anpas ha ringraziato gli oltre 400 volontari di protezione civile, provenienti da 37 diverse associazioni di pubblica assistenza piemontesi, intervenuti in un'altra grave emergenza di protezione civile, il sisma del 2012 in Emilia Romagna.

Anpas Comitato regionale del Piemonte, nella cerimonia di premiazione che si è svolta al Cinema Sala Borsi di Ceva (Cn), ha consegnato gli attestati di benemerenza ai volontari che hanno prestato servizio nei campi nazionali Anpas di piazzale Andrea Costa a Mirandola e quello di Novi di Modena, che hanno ospitato complessivamente circa 1.100 sfollati, nonché di quelli della Regione Piemonte allestiti a San Giacomo Roncole di Mirandola.

A Ceva (Cn) è stata premiata l’Ambulanza del Vergante e i suoi tre volontari Angelotti Luca, Barbieri Giulia e Cavestro Adriana che hanno prestato la loro opera di volontariato in Emilia nel campo di Novi di Modena. Ad accompagnare i Volontari e a rappresentare l’associazione era presente il presidente Daniele Giaime, con loro ha partecipato il sindaco di Nebbiuno (in cui ha sede l'associazione) Elis Piaterra, per testimoniare la vicinanza delle Istituzioni e l’orgoglio di avere sul territorio un Ente di volontariato forte e strutturato e presente sul territorio.

Oltre all'Ambulanza del Vergante, hanno ricevuto il premio, per la provincia di Novara, anche Novara Soccorso e Volontari del Soccorso Cusio Sud Ovest.

A premiare i volontari il presidente Anpas Piemonte Andrea Bonizzoli, alla presenza del sindaco di Ceva Alfredo Vizio, del componente della Direzione nazionale Anpas Luciano Dematteis, del responsabile nazionale Protezione civile AnpasCarmine Lizza e del responsabile Sala operativa nazionale di Protezione civile Anpas Marco Lumello.

"Per l’Ambulanza del Vergante è un grande riconoscimento - fanno sapere dall'associazione - per il forte impegno nel volontariato reso sia sul territorio del Vergante e anche oltre i confini novaresi, per arrivare anche in Emilia, il premio è importante per dare conferma del lavoro svolto in questi anni e incoraggiare ancora di piu’ l’impegno della grande Squadra del Vergante".

"Sono molto orgogliosa - ha commentato il sindaco di Nebbiuno - di avere sul mio territorio un'associazione come l'Ambulanza del Vergante, come amministratore penso che il volontariato non debba avere colore politico e che le Istituzioni debbano valorizzarlo e non sfruttarlo".

"E’ stata per me una grande emozione accompagnare Luca,Giulia e Adriana - ha detto il presidente Daniele Giaime - il loro impegno in favore delle popolazioni dell’Emilia ha reso ancora piu’ grande la nostra associazione, e spero che la loro opera sia di esempio e stimolo anche per molti altri nostri Volontari".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambulanza del Vergante: premiati i volontari per l'attività in Emilia

NovaraToday è in caricamento