Rifiuti a Novara: detenuti al lavoro nel parco di via Solferino

I nove detenuti usciti dal carcere di via Sforzesca in permesso premio hanno svolto una serie di lavori di pulizia e manutenzione

Migliorate le condizioni del parco di via Solferino, Giardini Rotary International, grazie ai lavori di pulizia e manutenzione compiuti ieri dai detenuti della Casa circondariale di Novara coordinati e supportati operativamente e logisticamente da Assa.

Coadiuvati dai detenuti occupati in Assa tramite i "Cantieri di lavoro" della legge regionale 34, i nove detenuti usciti dal carcere di via
Sforzesca in permesso premio, accompagnati dagli agenti della polizia penitenziaria, hanno prestato la loro attività volontaria nell’ambito del protocollo delle 'Giornate di recupero del patrimonio ambientale' che vede cooperare in maniera sinergica Comune di Novara, Casa circondariale, Magistratura di sorveglianza, Uepe Ufficio esecuzioni penali esterne, Atc e Assa in un progetto di durata triennale, unico in Italia, che ha l’obiettivo di realizzare percorsi di inclusione sociale attraverso lavori di pubblica utilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel parco di via Solferino sono stati rimossi i rifiuti e le deiezioni canine, e sono state raccolte le foglie che coprivano tutta l’area. E’ stata inoltre effettuata la manutenzione del verde, con anche il contenimento delle siepi, sono state sostituite le parti deteriorate degli arredi, si è provveduto alla manutenzione dei camminamenti e al riempimento e sistemazione delle tante buche presenti nel terreno, anche sotto le panchine. E’ stata anche fatta una complessiva pulizia delle aree esterne, in particolare sono state raccolte foglie, rifiuti e deiezioni canine anche dalle scalinate di via Palestro. Nella parte più centrale del parco è stata bonificata la grande pozza di fango, ripristinando il transito con del ghiaietto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori gelaterie di Novara

  • Verbania, ragazzina di 12 anni in coma etilico: chiuso uno dei bar in cui ha bevuto

  • Ritrovato a 137 metri di profondità il corpo del nuotatore scomparso nel Lago D’Orta

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Si fa trainare con la bici da uno scooter e sbatte contro un palo: gravissimo un 14enne

  • Incidente a Trecate: schianto tra due auto sulla provinciale, due feriti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento