rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca

Novara: il 28 settembre, sciopero generale dei lavoratori pubblici

L'agitazione sindacale è stata proclamata dalle categorie Fp Cgil, Uil Fpl, Uil Pa, per protestare ontro le misure previste dalla spending review. Ad incrociare la braccia saranno i dipendenti del pubblico impiego

Martedì 28 settembre i lavoratori del pubblico impiego scenderanno in piazza anche a Novara per protestare contro le misure previste dalla spending review.

Lo sciopero generale dei servizi pubblici è stato proclamato dalle categorie Fp Cgil, Uil Fpl, Uil Pa, secondo cui le misure economiche adottate dal Governo "Non tagliano gli sprechi ma compromettono definitivamente la funzionalità e la qualità dei servizi, a scapito dei lavoratori, dei cittadini, delle fasce deboli della popolazione".

"Non è più accettabile - si legge in una nota stampa unitaria diffusa dalle categorie - che a pagare siano sempre i soliti noti: i lavoratori ed i cittadini. I primi pesantemente colpiti dal blocco dei contratti, i secondi penalizzati da una drastica riduzione della quantità e qualità dei servizi".

E lo sciopero del 28 settembre, assicurano i sindacati, sarà solo l'inizio di una lunga mobilitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara: il 28 settembre, sciopero generale dei lavoratori pubblici

NovaraToday è in caricamento