Cucina

Le ricette della tradizione: il Runditt di Malesco

Riscopriamo insieme questa antichissima ricetta della tradizione maleschese

Foto di repertorio

Il Runditt è sicuramente una delle ricette più antiche della tradizione maleschiana. Si narra, infatti, che siano state importate dalle truppe romane che presidiavano la Val Vigezzo in epoca imperiale.

Ecco la ricetta tradizionale, condivisa dal Comune di Malesco.

Ingredienti

  • farina
  • acqua
  • sale
  • burro

Preparazione

Mescolare 1 kg di farina bianca 0 con 2-3 pizzichi di sale fino, aggiungere acqua fredda di Malesco ed impastare fino ad ottenere una pastella piuttosto densa.

Lasciare a riposo per 6-8 ore.

Prendere un'apposita piastra di ferro rotonda del diametro di circa 30 cm: riscaldare su fuoco a gas oppure di camino, fino a quando raggiunge una temperatura media. Con paletta di legno raccogliere una giusta quantità di pastella e arrotolarvela sopra, quindi spanderla sulla piastra rotonda di ferro tirandola il più sottile possibile.

Mettere la piastra con pastella sul fuoco fin quando diventa cotta al punto giusto, la si toglie dalla piastra e, distesa su tavolo o su piatto di adeguate dimensioni, si unge con burro e si cosparge con un pizzico di sale.

Si piega solitamente in 3 e si mangia calda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le ricette della tradizione: il Runditt di Malesco

NovaraToday è in caricamento