Sicurezza: a Trecate nasce il "Comitato città sicura"

L'iniziativa è dei consiglieri di minoranza del Nuovo CentroDestra Binatti e Varone, ma il Comitato, assicurano: "sarà aperto a tutti senza inutili divisioni politiche o partitiche"

A Trecate si continua a parlare di sicurezza, tema di grande rilevanza in particolare in questo ultimo periodo.

Dopo i controlli straordinari del territorio, che hanno preso il via lo scorso 27 gennaio in accordo con Prefetto e forze dell'ordine, in paese è nato il "Comitato città sicura". L'iniziativa è dei consiglieri di minoranza del Nuovo CentroDestra Federico Binatti e Giovanni Varone, ma il Comitato, assicurano: "sarà aperto a tutti senza inutili divisioni politiche o partitiche".

"Nelle ultime settimane - commentano i due consiglieri comunali - molti trecatesi ci hanno purtroppo segnalato numerose rapine, aggressioni e furti in abitazione. E gli ultimi episodi di cronaca dimostrano che non si tratta di fatti sporadici o occasionali. Il numero dei reati compiuti a Trecate è infatti in costante aumento: negli ultimi 3 anni si è passati da 946 (2011) a 1009 (2013). La nostra città non è affatto un'isola felice, anzi necessità di politiche per la sicurezza incisive e immediate, e abbiamo deciso così di essere promotori di una politica fattiva di sicurezza, non fatta da soli proclami e apparenze".

"Una buona amministrazione - aggiungono Binatti e Varone - ha il dovere di tutelare le persone, l'ambiente e il patrimonio, incrementando il tasso di percezione della sicurezza. Pensiamo, quindi, ad una maggior collaborazione e un maggior coordinamento tra le forze dell'ordine e la polizia municipale, in modo da migliorare così la loro efficienza, ma soprattutto pensiamo ad un sistema moderno di videosorveglianza".

"Non è assolutamente ammissibile - continuano i due consiglieri Ncd - avere paura di stare in casa propria. Riteniamo quindi doveroso mettere da parte le bandiere politiche e costituire un Comitato per dare voce alla sacrosante protesta di migliaia di trecatesi che ci hanno contattato in questi giorni e che intendono impegnarsi in prima persona. Siamo pronti ad ascoltare consigli, proposte o suggerimenti e nelle prossime ore comunicheremo la data e il luogo della prima riunione ufficiale del Comitato. Abbiamo già alcune idee, ma ovviamente confrontandoci in modo sereno potremo sviluppare nuovi progetti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

Torna su
NovaraToday è in caricamento