Lunedì, 17 Maggio 2021
Politica

Comune, cambiano i dirigenti: "Così si risparmieranno 200mila euro"

Due dirigenti in meno e quattro macro aree organizzative: è questa la ricetta dell'amministrazione comunale per migliorare i servizi al cittadino

Palazzo Cabrino

Cambio ai vertici in Comune. Dal 1 febbraio è stata rivista l'organizzazione dei settori e degli incarichi dei dirigenti comunali, con lo scopo di organizzare meglio il lavoro e i servizi al cittadino.

"Il nuovo modello non aumenta il numero dei dirigenti - spiega l'assessore al personale Federico Perugini - anzi, rispetto al pensionamento di quattro ne verrano assunti due, di cui uno certamente con stipendio più basso. Con la razionalizzazione infatti si produrrà anche un risparmio stimato in 200mila per anno. L'obiettivo delle sostituzioni è di trovare gente competente".

Ci saranno quindi delle nuove macro aree: servizi di direzione e staff, servizi offerti ai cittadini, servizi per l'acquisizione e la gestione delle risorse finanziarie, servizi per lo sviluppo della città e servizi per la gestione, la manutenzione e lo sviluppo del patrimonio immobiliare. 

"Le macro aree omogenee - prosegue Perugini - mettono ordine e danno una ragione logica alle funzioni. Il modello organizzativo si articola infatti in strutture permanenti per le funzioni e attività di carattere istituzionale e continuativo ed in strutture temporanee. Queste ultime sono articolate in unità di progetto, integrazione o gruppi di lavoro utili a rispondere ai bisogni dei cittadini, associazioni ed imprese. ll modello organizzativo è così più flessibile".

I NUOVI INCARICHI DEI DIRIGENTI

G LI STIPENDI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, cambiano i dirigenti: "Così si risparmieranno 200mila euro"

NovaraToday è in caricamento