Mercoledì, 17 Luglio 2024
Politica Dormelletto

Dormelletto: si ufficializzano le dimissioni del sindaco Mora

Questa sera, lunedì 18 gennaio, durante il consiglio comunale, verranno ufficializzate le dimissioni del sindaco Clemente Mora che dallo scorso anno è rimasto senza la maggioranza per poter governare

Al quarto mandato, il sindaco Clemente Mora, pensionato classe 1945, è stato costretto a dimettersi poichè non aveva più la maggioranza per poter governare il paese. Questo a causa della sfiducia delle consigliere Rachele Torbioni, Elisa Andrini e Manuela Di Genova che a luglio votarono contro il bilancio di Mora (che comunque passò a causa dell'assenza della minoranza) e da lì è stato un susseguirsi di problemi all'interno dello stesso gruppo civico "Insieme per Dormelletto". In tutti questi mesi lo strappo non si è ricucito e quindi Mora non ha potuto far altro che lasciare la sua poltrona.

La notizia delle dimissioni si è diffusa lo scorso 12 gennaio, ma solo questa sera in consiglio comunale, alle 21 presso la sala consiliare, saranno verbalizzate. Il primo cittadino avrà i canonici 20 giorni per ripensarsi, ma non sembra proprio averne intenzione. Verrà dunque nominato un commissario prefettizio che guiderà il paese fino alla prossima primavera quando si andrà nuovamente al voto.

Mora è rimasto in carica solo 20 mesi, ma potrebbe ricandidarsi.

Nel 2001 il Ministro dell'Interno gli conferì la medaglia a testimonianza dell'opera e dell'impegno prestati per l'emergenza nelle Regioni dell'Italia settentrionale nell'autunno 2000.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dormelletto: si ufficializzano le dimissioni del sindaco Mora
NovaraToday è in caricamento