Elezioni comunali 2019, a Castelletto Ticino corsa a tre

Per succedere a Besozzi si presentano Ferrario, Stilo e Trinchera

Ferrario, Stilo e Trinchera

Corsa a tre a Castelletto Ticino per succedere a Matteo Besozzi per la carica di sindaco del comune con 10.005 abitanti che andrà al voto il prossimo 26 maggio.  La votazione si terrà in concomitanza delle elezioni per il nuovo presidente della Regione Piemonte e delle elezioni europee

Tutti i comuni novaresi al voto: i candidati e le liste

Il primo candidato è Massimiliano Ferrario, 46 anni, molto conosciuto come ex presidente della Pro loco e vicesegretario della sezione locale della Lega. Ferrario si candida con il sostegno della Lega e della lista civica "Noi per Castelletto".

Candidatura anche per il vice sindaco di Besozzi, Massimo Stilo, 55 anni. Dato che Besozzi non si può ricandidare perchè ha terminato il secondo mandato, Stilo è pronto a succedergli con il sostegno del centro sinistra e della lista civica "Per Castelletto".

Marco Trinchera invece, 46 anni, avvocato molto noto nella zona, ha raggruppato nella lista civica "Castelletto che cambia" esponenti del Movimento 5 Stelle e di Forza Italia che negli ultimi anni sono stati tra le fila dell'opposizione in consiglio comunale. 

Quando e come si vota

In lista con Ferrario si candidano Elisa Della Torre, Luca Fabiano, Veronica Guenzi,  Adriano  Guerini, Milena Marchesini, Matteo Marforio,  Luca  Minerva, Giada Miola, Cristina Maria Montana  Lampo, Davide  Perrini,  Massimo  Pertile, Giorgio  Pierucci,  Barbara Armanda Roviello Ghiringhelli, Anna Stupia, Michele Tovaglieri e Stefano Viscomi.

A sostegno di Stilo invece Mirko  Baroni, Emanuele  Bertani,  Greta Brusorio, Lorenza Colombo, Simone Contarini, Vito Diluca, Sonia Fanchini, Stefano Ferraresi, Claudia Gnemmi, David Guenzi, Davide Luisetti, Marta Moalli, Laura Paracchini, Andrea Piccolo e Alessandra Zarini. 

Candidati a sostegno di Trinchera ci sono Gabriele Antenucci, Milena Belfanti, Alessandro Bicego, Davide Bonetto, Elena Bossalini, Daniela Buschini, Mauro Desidera, Giuseppe Cuda, Elena Laezza, Antonio Maffei, Marco Paracchini, Massimo Parise, Marco Pusceddu, Graziella Scherini, Paolo Sibilia e Jessica Simeone. 

Potrebbe interessarti

  • Nuovo ospedale di Novara, a rischio il progetto della Città della Salute

  • 5mila trapianti di rene eseguiti in Piemonte: l'ultimo a Novara

  • Città della salute, l'ordine dei medici: "Non ci interessano le beghe politiche, si dia il via libera"

I più letti della settimana

  • Motociclista novarese di 25 anni muore in un incidente in Calabria

  • Novara, le baby gang tengono in ostaggio la zona del Carrefour di viale Giulio Cesare

  • Giovane novarese scomparso in Spagna: l'appello della famiglia

  • Lite in casa tra due coinquilini: uno dei due lancia il cane dalla tromba delle scale

  • Cosa fare in città: gli appuntamenti del fine settimana di Ferragosto

  • Incidente a Trecate, frontale prima dell'alba sulla provinciale: le auto prendono fuoco

Torna su
NovaraToday è in caricamento