rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Politica

Lega Nord: numerosi i novaresi che partiranno per Milano

Sono otto i pullman che partiranno da Novara e dalle città della provincia, diretti a Milano per protestare contro le ultime manovre del Governo di Mario Monti. Si parte domenica 22 gennaio alle ore 8

E' partito il conto alla rovescia per la manifestazione leghista, in programma domenica 22 gennaio a Milano.

La sezione provinciale della Lega Nord di Novara parteciperà al corteo di protesta con un foltissimo numero di persone al seguito. Sono otto, infatti, gli autobus, già prenotati e "sold out", che partiranno dalla città di Novara e dai comuni della provincia per raggiungere il capoluogo milanese e manifestare contro il Governo di Mario Monti.

Ad essere contestati dai leghisti sono in particolare gli ultimi provvedimenti inseriti nella manovra economica, tra cui la liberalizzazione degli orari degli esercizi commerciali, la reintroduzione dell'Ici sulla prima casa e le azioni riguardo le pensioni.

"Governo ladro. Giù le mani da casa e pensioni" è lo slogan che accompagnerà il corteo da piazza Castello fino al Duomo di Milano.

Questi gli autobus messi a disposizione dalla sezione novarese del Carroccio nella provincia di Novara:

Novara: due pullman con partenza alle ore 8 da viale Dante 19;

Grignasco - Borgomanero: pullman con partenza alle ore 8 da via Peretti , piazzale di fronte al cimitero, a Grignasco e alle ore 8,15 dal piazzale delle autocorriere a Borgomanero;

Arona: autobus con partenza alle ore 8 dal piazzale della stazione;

Castelletto Ticino: autobus con partenza alle ore 8 dal parcheggio dell'Esselunga;

Momo - Oleggio: pullman con partenza alle ore 8 da piazza della Libertà a Momo, e alle ore 8,15 dalla stazione di Oleggio;

Trecate - Galliate: pullman con partenza alle ore 8 da piazzale Antonini a Trecate, e alle ore 8,15 da viale Beato Quagliotti a Galliate;

Carpignano Sesia: autobus con partenza alle ore 8 da piazzale Italia.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lega Nord: numerosi i novaresi che partiranno per Milano

NovaraToday è in caricamento