rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Politica

Liberalizzazione orari dei negozi: la parola al sindaco di Novara

In merito alla questione degli orari dei negozi, ed alla volontà della Regione Piemonte di fare ricorso contro l'articolo 31 della Manovra Monti che se ne occupa, interviene il primo cittadino Andrea Ballarè

Tra i diversi provvedimenti previsti dalla Manovra economica del Governo Monti, c'è anche quello della liberalizzazione degli orari dei negozi.

Nei giorni scorsi, in Piemonte, se ne è fatto un gran parlare: Regione Piemonte, associazioni di categoria e Comune di Torino guardano perplessi al provvedimento, che definiscono inutile e addirittura dannoso. Il presidente della Regione Roberto Cota, inoltre, ha fatto sapere l'intenzione dell'amministrazione regionale di impugnare l'articolo 31 del testo della Manovra, che contiene le norme per tale liberalizzazione. Secondo Cota, infatti, "La manovra interviene su una materia che è di competenza regionale".

In tutto questo parlare, interviene anche il sindaco di Novara Andrea Ballarè, che dalla sua pagina ufficiale del social network facebook fa sapere di essere totalmente in disaccordo con il governatore del Piemonte.

"Se il governatore Cota non consentirà ai commercianti novaresi che lo vorranno di restare aperti con l'orario che riterranno opportuno - ha dichiarato Ballarè - farà solo un grande favore alla grande distribuzione, che giaàsta aperta di più. D'altra parte basta fare un giro nei centri commerciali nelle domeniche di apertura per capire che in questo modo i clienti non avranno altra scelta. In questo modo non farà altro che danneggiare i commercianti di vicinato".

Ma di tutti questo, i commercianti cosa ne pensano?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liberalizzazione orari dei negozi: la parola al sindaco di Novara

NovaraToday è in caricamento