Mercoledì, 17 Luglio 2024
Politica

F-35, Ballarè: "Ha ragione Cicchitto, quei soldi vadano al nuovo ospedale"

Il primo cittadino di Novara è intervenuto in merito alle ultime dichiarazioni del capogruppo dei deputati del Pdl Fabrizio Cicchitto, a proposito del progetto F35 all'aeroporto di Cameri

Il sindaco di Novara Andrea Balalrè è intervenuto, nelle scorse ore, in merito alle recenti dichiarazioni rilasciate dal capogruppo dei deputati del Pdl Fabrizio Cicchitto, a proposito del progetto F-35 all'aeroporto di Cameri.

Sulla questione il primo cittadino ha dichiarato: "Non ho mai avuto difficoltà a riconoscere la bontà di prese di posizione assunte da esponenti di altre parti politiche, quando esse sono ispirate a buon senso, o quando ne individuo l’onesta intellettuale. Ma questa volta sono tentato di far partire  l’applauso. Ho letto che il presidente Cicchitto ha suggerito al governo Monti di comprendere, tra i capitoli di bilancio da sottoporre alla cosiddetta 'spending rewiew', anche quello delle spese militari, ed in particolare quello relativo al finanziamento dell’acquisto di velivoli da guerra F-35, una parte dei quali, come è noto, dovrebbero essere assemblati a Cameri".

"Voto con convinzione la mozione-Cicchitto - ha aggiunto Ballarè-. E vado oltre: si risparmino i denari degli F-35 e si garantisca il finanziamento al  progetto della Città della Salute di Novara, messo a rischio proprio dai tagli al bilancio dello Stato e della Regione. Si è sempre sostenuto che la costruzione dei Caccia avrebbe determinato un beneficio economico per il territorio. Una teoria che non è stata mai dimostrata. Sono invece certo che la Città della Salute porterebbe benefici reali e concreti. E per questo dico: destiniamo a questo progetto i fondi previsti per l’acquisto degli F-35".

"Mi resta un dubbio - ha concluso il primo cittadino - e con esso un interrogativo: cosa pensano di questo gli esponenti locali del Pdl, a cominciare dal gruppo consiliare in Comune? Si adegueranno alla posizione di Cicchitto? Ricordo a me stesso e a tutti che solo pochi mesi fa, nel dicembre 2011, il Pdl votò contro un ragionevolissimo ordine del giorno presentato dalla maggioranza, in cui si definiva l’acquisto degli F-35 'eccessivamente oneroso e senza reali contropartite né economiche, né tecnologiche, né occupazionali'".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

F-35, Ballarè: "Ha ragione Cicchitto, quei soldi vadano al nuovo ospedale"
NovaraToday è in caricamento