Spending review: la Provincia vende l'auto presidenziale

Fino al prossimo 17 ottobre, alle 12, è possibile consegnare le offerte per aggiudicarsi la Lancia Thesis

Fino al prossimo 17 ottobre, alle 12, è possibile consegnare le offerte per aggiudicarsi la Lancia Thesis, un tempo utilizzata dal presidente della Provincia di Novara.

Lo stabilisce una determina dirigenziale che fissa nella cifra di 8mila euro, la somma di base d’asta per la vettura. La gara per l’aggiudicazione si terrà il 22 ottobre alle 10 al secondo piano di Palazzo Natta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’automezzo, che ha in dotazione quattro cerchi in lega con pneumatici termici montati, potrà essere visionato previo accordo preventivo, con il responsabile del parco auto (0321.378211). La vettura, alimentata a gasolio, è stata immatricolata nel primo semestre del 2009.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, in Piemonte tamponi rapidi a pagamento anche per i privati cittadini

  • Coronavirus, troppi ricoveri a Novara: riapre un reparto covid al Maggiore

  • Coronavirus, da lunedì anche in Piemonte coprifuoco dalle 23 alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento