SOS Matrimonio: come vestirsi e cosa non indossare

Sei invitata ad un matrimonio e non sai cosa indossare? Ecco qualche consiglio per essere perfetta!

C’è un look adatto per ogni occasione e i matrimoni non fanno eccezione, anzi come tutte le cerimonie, esigono eleganza e rigore, specie se celebrati in chiesa. Se hai un matrimonio alle porte e non hai ancora deciso come vestirti, ecco qualche consiglio per aiutarti a scegliere il look perfetto, per stare bene da mattina a sera e non far sfigurare la sposa!

Regola N.1

Niente panico! Come in tutte le cose bisogna arrivarci con consapevolezza ed evitare spese dell'ultimo minuto.

Per iniziare...

Prima ancora di scegliere cosa indosserai, devi avere chiara una cosa: porterai quell’abito per tantissime ore ed è quindi indispensabile che sia comodoche ti senta a tuo agio altrimenti il fastidio che proverai, misto a disagio sarà più visibile dell’ansia della sposa.

Scegli quindi modelli che rispecchiano il tuo stile quotidiano e aggiungici un po’ più di eleganza. Occhio anche ai tessuti, un sintetico al cento per cento non è forse la scelta più intelligente se il matrimonio è ad agosto nell’entroterra siciliano. Potresti infatti dissolverti per evaporazione senza nemmeno accorgertene!

Fai anche molta attenzione alla location, il tuo look deve essere in sintonia con l’ambiente che ti circonda!

PANTALONI ELEGANTI

Nel caso dei pantaloni, puoi pensare di abbinarli con un top di seta, magari in un colore a contrasto o assecondando la tendenza del momento di indossare diverse gradazioni dello stesso colore. Puoi impreziosire il tutto con una giacca o con un gilet lungo fino al ginocchio. Un tocco di stile può anche essere una cintura particolare. 

La tuta invece sceglila dal taglio morbido e in colori pastello; no a scollature profonde o aderenze da Eva Kant. Indossa una giacca per coprire le spalle, o un giacchino in pelle corto in vita.

GONNA ELEGANTE DA CERIMONIA

Parliamo di gonne. Una gonna troppo corta non è affatto elegante, anzi risulta di cattivo gusto. Appena sopra il ginocchio oppure longuette o gonne lunghe sono la soluzione ideale.

VESTITO DA CERIMONIA

Se invece è proprio il vestito che vuoi, i modelli con il corpetto stretto e la gonna ampia sono sicuramente i più eleganti ma anche un tubino fa sempre la sua figura, specie se ravvivato da una collana vistosa. 

Le fantasie floreali sono le più gettonate ma se sai che vorrai usarlo per un altro matrimonio, preferisci la tinta unita cosi sarà meno riconoscibile e potrai dargli nuova vita con una cintura, una collana o un blazer.

Il vestito lungo è per la sera, mentre di giorno meglio la lunghezza al ginocchio. Tutti i capi citati non devono essere troppo stretti, troppo scollati, troppo trasparenti o troppo appariscenti

Come anticipato, è bocciata la mini gonna o un abito troppo corto. Niente vestiti fascianti, troppo scollati, tessuti che fanno sudare e comparire uno sgradevole alone sotto le ascelle, scarpe da tennis o comunque casual, t-shirt sportive, jeans.

Quali sono i colori da evitare? Di bianco ci deve essere solo la sposa

Il nero è concesso la sera se la location è molto elegante. Puoi scegliere tra il blu, il corallo, il rosa, l’arancio, il giallo, insomma dai libero sfogo alla fantasia! Da evitare sono i toni psichedelici.

Matrimonio al mare

Per chi è invitata ad una cerimonia al mare o in spiaggia, la scelta del look da cerimonia 2019 è super easy: abiti freschi e sbarazzini con scarpe basse. Se non sei la testimone di nozze o la damigella, puoi considerarti più libera di vestire come vuoi: sempre nei limiti della discrezione e dell'eleganza, un'invitata può infatti scegliere un vestito più fantasioso, o leggermente meno formale. Via libera quindi ai vestiti a sacchetto, anche con bretelle sottili, a patto che non siano troppo corti o scollati, e, se hai scelto di indossare un abito corto o comunque non lungo fino ai piedi, ricorda di preferire una tinta discreta, o una fantasia floreale che renda più delicato l'insieme.

Capelli

Per i capelli c'è poco da fare: un look con i capelli raccolti è sempre quel tocco di bon ton che ci vuole. Sì ai fermagli gioiello e alle spille, no alle tiare e ai cappelli. Ricorda che in generale, se anche non vuoi raccoglierli, l'ideale è sempre evitare che durante il pranzo di nozze i capelli ti finiscano nel piatto: valuta di fermarli con una spilla o di raccogliere in un piccolo chignon almeno le ciocche laterali al viso! 

Le scarpe

Il tacco sarebbe d’obbligo, perché slancia. Sia con un abito sia con i pantaloni a zampa e a palazzo è irrinunciabile ma il condizionale è dovuto perché se non li hai mai messi in vita tua, forse è meglio non cominciare proprio quel giorno! Da lasciare a casa quelli con altezze eccessive accompagnati da plateau stile dominatrice.

Se le scarpe sono nuove, indossale qualche giorno prima della cerimonia.

Se hai comprato dei sandali, assicurati che i tuoi piedi siano anche meglio di quelli di Cenerentola, il che significa talloni morbidi, unghie smaltate e nessuna pellicina ribelle. Porta comunque con te un paio di scarpe di riserva da lasciare in macchina, il benessere dei tuoi piedi vale più dei tacchi killer.

La saggezza popolare dice che "chi bella vuole apparire, un poco deve soffrire", ma bada che dice un poco! Un matrimonio è un evento sociale di festa, un momento da godersi e da ricordare in comodità e raffinatezza!
 

Potrebbe interessarti

  • Ospedale Maggiore, ostetricia e ginecologia al vertice della classifica regionale

  • Borgomanero, Mauro Porta nuovo primario di Ortopedia e Traumatologia

  • Come pulire ed igienizzare i bidoni della spazzatura

  • Gli alimenti che NON devono essere conservati in frigo

I più letti della settimana

  • Piscine a Novara: tutte le tariffe e gli orari dell'estate 2019

  • Verbania: la avvisano della morte del padre, si sente male e muore anche lei

  • Incidente mortale a Trecate: perde il controllo della moto e finisce in una risaia

  • Ritrovato a Galliate il geometra scomparso da lunedì: sta bene

  • Incidente in autostrada, schianto fra tre auto: sette feriti, in coma una bambina di 5 anni

  • Borgomanero, azienda evade oltre un milione di euro: scoperti anche 15 lavoratori in nero

Torna su
NovaraToday è in caricamento