Giovedì, 16 Settembre 2021
Sport

Agil Igor Volley: tutte le atlete della B1 pronte per la serie A

Nove giovani calcheranno i palcoscenici della serie A1 e A2

La squadra

Già un po’ di nostalgia per la chiusura di un ciclo che porterà sempre con sè ricordi indelebili, ma tanta emozione e orgoglio pensando al futuro che attende tutte quante. E’ così un saluto più dolce quello che la società Agil Volley rivolge a Gaia Badalamenti, Valentina Bartolucci, Alessia Bolzonetti, Veronica Costantini, Matilde Frigerio, Alice Nardo, Bianca Orlandi, Giulia Picchi e Agata Tellone. Dopo il settore giovanile ad attendere tutte le giovanissime è un’avventura fra la serie A1 e la serie A2, un meritatissimo traguardo e allo stesso tempo punto di partenza per sognare in grande.

"Salutiamo un gruppo di atlete che sono state prima di tutto persone eccezionali, abbiamo vissuto insieme un momento storico che le ha rese forti per la vita. Possiamo dire di aver scelto bene, - dice la presidente suor Giovanna Saporiti- abbiamo allestito un roster con ragazze di valore e il grazie va in modo particolare anche alle famiglie che ci sono sempre state. Per tutte è stato un crescendo continuo culminato con la conquista della serie A2; alle nazionali non è andata come ci si aspettava ma le ragazze hanno affrontato una squadra molto attrezzata e ciò non cancella il percorso svolto fin lì. A ciascuna auguro di saper vivere le stesse emozioni ricordandosi di questa bellissima esperienza, chi sono e da dove sono partite; le saluto con grande affetto, la serie A, che sia A1 o A2, è solo meritata, è la testimonianza che in questi anni tutte hanno acquisito una certa professionalità senza mai dimenticare di continuare a coltivare la loro passione, di avere sempre entusiasmo e grinta. Queste ragazze sono state capaci di creare un bellissimo gruppo, che ha saputo davvero fare la differenza e ha consentito loro di diventare più forti dentro, non solo per lo sport e questo servirà anche dopo, nella vita. Le seguiremo anche a distanza e tutte sono invitate a tornare da noi ogni volta che avranno piacere, le aspettiamo al palazzetto per tornare a tifare insieme la serie A".

Il tecnico Matteo Ingratta: "Vorrei mandare un grande saluto a tutte e nove le ragazze in uscita di questo gruppo, che in tre anni (di cui uno praticamente a livello sportivo nullo) è cresciuto tantissimo; alcune avevamo già alle spalle un po’ di esperienza, altre a livello pallavolistico ancora completamente da formare. Sono arrivate a Novara e devo dire hanno avuto il gran merito di credere nel lavoro e nella struttura a loro disposizione; credo che questa società sia in grado di dare ad ogni atleta il meglio per la crescita tecnica e non solo; penso che sia stato davvero un dare e un ricevere perfetto a livello sportivo: la qualità della struttura, il lavoro immenso, la disponibilità e la professionalità di tutti i membri dello staff tecnico e lo spessore di tutto il contesto a livello dirigenziale, credo abbia fatto si che loro potessero crescere giorno dopo giorno; dall’altro lato, con una promozione in B1, un argento nazionale U18 e una promozione in A2, è lampante quanto tutte queste ragazze abbiano dato lustro alla loro società e davvero onorato al meglio la maglia e il suo blasone. Il fatto che il loro percorso giovanile finisca e sfoci per tutte, per il 100% di loro, nelle varie serie A, raggiungendo le 2001 che le avevano precedute due anni fa, è davvero il segnale più chiaro e più bello, la soddisfazione più grande per loro stesse ma anche tutti noi. Questo è stato, è e sarà sempre il nostro obiettivo principale. Porterò sempre nel cuore il loro saluto commosso, commuovente e sincero a fine percorso, auguro loro un immenso in bocca al lupo e come detto loro a voce, come sempre vi seguiremo a distanza, fatevi valere".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agil Igor Volley: tutte le atlete della B1 pronte per la serie A

NovaraToday è in caricamento