rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Sport Borgomanero

Borgomanero Calcio: Ranoia nuovo mister della Juniores nazionale

Per il prossimo anno alla guida della squadra rossoblù sarà Massimiliano Ranoia. L'allenatore arriva da due anni a Solbiate dove ha allenato gli allievi regionali

E’ stato ufficializzato ieri, mercoledì 19 giugno, il nuovo tecnico della Juniores nazionale del Borgomanero Calcio.

Per il prossimo anno alla guida della squadra rossoblù sarà Massimiliano Ranoia. L’allenatore arriva da due anni a Solbiate dove ha allenato gli allievi regionali. Il primo anno ha conquistato la partecipazione ai play off grazie al quarto posto ottenuto nella regular season. La bella cavalcata è stata poi interrotta dall’Alzano. Nel secondo anno quinta posizione per la sua squadra.

"Ho avuto modo di collaborare con lui quando era allenatore degli allievi a Solbiate - ha dichiarato il Direttore sportivo Tosca - con Macchi è stata fatta una scelta ben ponderata. Ranoia è un ragazzo giovane che vuole arrivare, ricco di risorse umane combinate al meglio con la qualità di allenatore. Pensiamo di aver fatto un ottimo investimento per il futuro".

"E’ un allenatore fra i più promettenti e preparati - ha spiegato il Direttore generale massimo Macchi che lo ha voluto a Borgomanero - e va ad aggiungere qualità nella preparazione dei nostri ragazzi ai palcoscenici più importanti. Nella scorsa stagione ci ha anche seguito e quindi siamo contenti di averlo qui. E’ la persona giusta per intraprendere un percorso che ha un obiettivo ambizioso, quello di portare almeno due giocatori in prima squadra. Partirà da una base di ragazzi che hanno lavorato molto con la prima squadra quest’anno, molto giovani. Dovrà lavorare molto sul miglioramento qualitativo dei singoli. Gli allenamenti che svolgerà, saranno in concomitanza con quelli della prima squadra per mantenere alto il livello di preparazione".

Ed è proprio dalla prima squadra che arriva la soddisfazione maggiore per Ranoia visto l’accordo raggiunto. Lo stesso allenatore non ha nascosto che in questi anni avrebbe voluto lavorare al fianco di mister Giampiero Erbetta.

"Ringrazio innanzitutto la Solbiatese per avermi dato la possibilità di allenare - ha commentato il neo mister Ranoia - poi, ovviamente il Borgomanero che mi offre l’opportunità di confrontarmi con una categoria importante come quella della Juniores nazionale e mi offre anche l’opportunità di potermi confrontare e collaborare con un mister come Giampiero Erbetta. Voglio fare tesoro di questa esperienza e di questa opportunità che mi è stata data per potermi confrontare con un Mister di questo livello. In questi giorni ho avuto modo di conoscere i ragazzi e ci sono qualità importanti. Siamo consapevoli che dobbiamo lavorare per la prima squadra. Agli stessi giocatori prometto lavoro, visto che si tratta dell’unica moneta che poi alla fine paga. Essere allenatore per me è una grande passione, il mio obiettivo è quello di essere un esempio per i ragazzi, la parola molte volte può essere interpretabile".

Oltre al Team Manager Alessandro Capannolo, mister Ranoia avrà il supporto di Andrea Vezzoli. Per il neo mister rossoblù si tratta di un ritorno a Borgomanero. Nella sua carriera di calciatore aveva indossato la casacca degli agognini nella stagione 2001-2002. Nella sua carriera calcistica ricordiamo le due stagioni a Borgosesia e a Verbania, le quattro stagioni a Solbiate e quella nel Verbano.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgomanero Calcio: Ranoia nuovo mister della Juniores nazionale

NovaraToday è in caricamento