Sport

Igor volley, di nuovo in campo contro Firenze

Appuntamento al Pala Igor: super sfida e, per i tifosi, possibilità di aggiudicarsi una palla autografata

Seconda gara casalinga consecutiva per la Igor Volley di Marco Fenoglio, che dopo le sconfitte con Bergamo e Casalmaggiore cerca di sfruttare il fattore campo per riprendere il cammino in classifica. La quinta giornata di A1 si apre questa sera con il doppio anticipo tra Modena e Montichiari (18, diretta su Lvf TV) e tra Bergamo e Busto Arsizio (20.30, in diretta su Rai Sport HD). “La partita con Firenze sarà ancora una volta complicata e combattuta, come sempre in Italia – spiega la regista azzurra Laura Dijkema – ma siamo davvero molto concentrate e motivate: vogliamo tornare alla vittoria dopo due sconfitte. Firenze è una squadra forte, con dei martelli validi ma so anche che la mia squadra ha tutte le potenzialità per fare la sua partita e vincere”.

Nel corso della settimana, prosegue Dijkema, “ci siamo concentrate sul muro e sulla difesa ma in generale abbiamo lavorato soprattutto sui dettagli, su quelle piccole che cose che spesso nelle gare tirate fanno la differenza. A che punto siamo? Penso che ogni settimana stiamo crescendo un po’, sia individualmente che come squadra. Il campionato italiano è davvero di altissimo livello, per me è la prima volta in un torneo del genere. Ci sono tantissime atlete di prima fascia, alcune anche di ritorno in Italia dai campionati esteri, e credo che sia davvero impossibile dire oggi chi possa essere il favorito o cose del genere. Per questo stiamo lavorando concentrate solo su noi stesse e sull’obiettivo di raggiungere il nostro livello massimo il prima possibile”.

Con l’occasione, il reparto Merchandising del club lancia una nuova, esclusiva, offerta per i tifosi azzurri: saranno in vendita, al prezzo esclusivo di 15 euro l’una, 10 palline ufficiali del club, autografate da tutte le atlete della prima squadra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Igor volley, di nuovo in campo contro Firenze

NovaraToday è in caricamento