Igor Volley: si torna in campo, contro Firenze è già "dentro o fuori"

Dopo la sconfitta subita domenica scorsa a Siena, in gara 1, le azzurre sono chiamate al successo

Foto di archivio

Nemmeno il tempo di gioire per la storica qualificazione alla finalissima di Champions League che per la Igor Volley di Massimo Barbolini è già tempo di un’altra partita da "dentro o fuori". Dopo la sconfitta subita domenica scorsa a Siena, in gara 1, le azzurre sono chiamate al successo domani sera alle 20.30 al Pala Igor per prolungare la serie con Firenze e portarla allo spareggio in programma sempre al Pala Igor, alle 20.30 di lunedì sera. Diversamente, la rincorsa azzurra al titolo si fermerebbe ai quarti di finale.

"Archiviamo in fretta - spiega il Dg Enrico Marchioni - quella che è stata una serata storica per il nostro club e per la pallavolo novarese ma anche per il nostro movimento, che dopo quattordici anni torna ad avere una finale tutta italiana. Come detto, è già alle spalle: alla finale del 18 maggio penseremo a tempo debito. Domani sera ci aspetta un'altra partita da 'dentro o fuori', dopo la sconfitta di Siena servirà una grande prestazione per superare Firenze e allungare la serie a gara tre e sono certo che, come è sempre avvenuto nei momenti importanti, la squadra saprà reagire e dimostrare il proprio valore. Gara uno è stata una parentesi negativa, che dobbiamo chiudere per guardare avanti, come è nelle potenzialità e negli obiettivi della nostra squadra".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Promozione speciale per l'eventuale gara 3 al Pala Igor

"Crederci sempre!" è il motto con cui l’Igor Volley desidera invitare tutti i propri tifosi domani, 13 aprile, per gara 2 dei quarti di finale dei Playoff Scudetto. Tutti coloro che acquisteranno il tagliando per sabato, e lo presenteranno lunedì 15 in biglietteria per l’eventuale gara 3, avranno diritto ad acquistare il biglietto al prezzo eccezionale di 2 euro nello stesso settore di sabato (gradinata o parterre).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento