menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lucrezia Piantanida

Lucrezia Piantanida

Libertas Nuoto Novara, 4 squilli nella terza prova regionale di qualificazione agli Italiani primaverili

I risultati della gara andata in scena il 21 febbraio a Torino

Quattro squilli per la Libertas Nuoto Novara nella terza prova di qualificazione regionale per il Campionato Italiano Assoluto Primaverile (vasca 50 metri) svoltasi a Torino lo scorso 21 febbraio.

Doppia zampata per Andrea Zanellini, classe 2005, primo nei 1500 sl e secondo nei 200 sl. Argento nei 1500 sl, quasi tre secondi dietro al più giovane compagno di squadra, per il trentenne Riccardo Chiarcos. Terzo posto per Giorgia Crepaldi (2007) sui 200 rana.

Non sono mancati, come di consueto, parecchi piazzamenti in "top ten". Podi sfiorati per Emanuele Faeti quarto nei 50 rana e Chiara Saronne "medaglia di legno" nei 50 sl (e poi quinta nei 100 sl). Quinti tempi anche per Svetlana Bonanomi nei 1500 sl e per Matteo Rossini nei 200 farfalla. Seste piazze per la già citata Crepaldi nei 100 rana, Ludovica D'Amico negli 800 sl, Thomas Signini nei 1500 sl (decimo anche sui 400 sl). Ottava Fabiana D'Angelo nei 200 misti, così come Simone Faeti nei 50 sl, Lucrezia Piantanida nei 200 farfalla, Daniel Segala nei 1500 sl, Tommaso Vercellotti nei 100 rana. None Emma Cirichelli nei 50 rana e Vittoria Leo nei 200 sl.

Alla gara di Torino hanno partecipato, onorando a loro volta i colori della Libertas Nuoto Novara, anche Anna Giudice, Alessio Moranda, Marco Muttini, Fabiola Rossetti e Sara Sogno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Attualità

Coronavirus, da oggi Novara e il Piemonte in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento