Libertas Nuoto Novara, tre podi al Gran Prix "Esordienti A" di Torino

Nella terza giornata della manifestazione si sono particolarmente distinte Giorgia Crepaldi e Gaia De Grandi

I ragazzi in gara

Due nuotatrici della categoria Esordienti A della Libertas Nuoto Novara hanno raccolto tre podi nella terza tappa del Gran Prix a loro dedicato, svoltosi nell'ultimo fine settimana a Torino.

Particolarmente sugli scudi Giorgia Crepaldi: classe 2007, ha vinto i 100 rana ed è giunta terza sui 200 farfalla. Seconda piazza, invece, per la coetanea Gaia De Grandi nei 100 stile libero. In "top ten" ancora la stessa De Grandi nei 200 farfalla, conclusi con il quarto tempo così come ha fatto nei 100 sl Anna Giudice, poi nona anche nei 200 dorso. Settimo Federico Massa sui 200 farfalla. Nona nei 100 sl Ludovica D'Amico. Nelle staffette, quarta la 4x50 rana femminile composta da Giudice, De Grandi, D'Amico e Crepaldi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al Gran Prix di Torino hanno partecipato, sempre per la Libertas Nuoto Novara, anche Edoardo Azzalin, Federica Capobianco, Aurora Di Maggio, Pietro Galliani Cavenago, Alessandro Garoni, Marco e Stefano Gaviorno, Danilo Moranda, Marco Orsina, Riccardo Rigazio e Marta Zanzola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • "Fase" 2 | Sì a sport, passeggiate e montagna: tutte le regole in Piemonte

  • Novara, bonus bici confermato: come fare richiesta per ottenere fino a 500 euro per biciclette e mezzi elettrici

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie nei centri commerciali (anche all'aperto) e bar chiusi entro l'una

Torna su
NovaraToday è in caricamento