Maggiora: trofeo di MTB

Gran fondo per 152 appassionati di mountain bike che hanno corso, domenica 22 maggio, nell'autodromo di Maggiora per il trofeo MB Bergamo. Tante le categorie in gara

In un percorso suggestivo sull’impegnativo circuito di sei km, lasciato il quale, si è affrontato il classico percorso di dieci km da ripetere tre volte con le salite delle Cappelle, della “Ciocca della Volpe”, del Balmone e del Trincerone per poi affrontare il Taboga finale con discesa tecnica della Pineta, la sfida del trofeo MB Bergamo ha entusiasmato il pubblico presente.

I responsabili Riccardo Fasola, Emanuele Poggia ed Alberto Marucco, anime dell’evento che hanno concesso il paddock dell’autodromo di Pragiarolo. 

Due le partenze: la prima con i giovani Junior, Senior, Veterani e Gentleman 1 e la seconda col resto della truppa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La gara, dopo una mattinata di corse con la mountain bike, ha visto il Senior 1 Alessandro Maiuolo, realizza il miglior tempo assoluto: 1h, 49’ e 47’’. Nella categoria Junior federale Federico Bianco che piace per la sua cattiveria agonistica e lotta su ogni percorso dal primo all’ultimo metro. Nelle altre categorie, il veterano 2 Loris Saporiti vince nel suo gruppo, mentre il vincitore dei veterani 1 è Vittorio Gualtieri. Il senior 1 Davide Fornara ha dominato Manuel Calcaterra e Daniele Chiodi. Troneggia nella categoria dei gentleman 1, l’elvetico Michele Albertolli che ancora una volta ha sbaragliato la concorrenza dalla quale solo Mauro Antonioli ha opposto una certa resistenza. Il debuttante Manuel Ballini ha dominato tutta la sua categoria, mentre il Super A Lucio Pirozzini primeggia su un ottimo Giorgio Bano e su Aldo Allegranza. Il Super B Giuseppe Rondi corre una prova maiuscola e posa sul podio con il saggio Pietro Gemme a destra e Giuseppe “Cochis” Calcaterra a sinistra. Il Gentleman 2 Silvio Piotti, non ha rivali nel suo gruppo. Buona prestazione per il Primavera Fabrizio Ricci, gran fisico e tanta forza che vince su Filippo Gualtierotti e Andrea Belotti, mentre le pedalate rosa premiano ancora una volta Alessia Della Valle (Donne B) e la talentuosa Claudia Peretti (Donne A).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

Torna su
NovaraToday è in caricamento