Al Terdoppio torna il meeting nazionale di nuoto Città di Novara

Domenica 17 maggio appuntamento con il Trofeo Ottavio Borzino. Ad organizzare l'importante gara nazionale è, come da tradizione, la Libertas Nuoto Novara

Grande attesa per il meeting naziona di nuoto "Città di Novara - Trofeo Ottavio Borzino" in programma domenica 17 maggio nella piscina del complesso Sportivo Terdoppio di corso Trieste.

Come da tradizione, è la Libertas Nuoto Novara ad organizzare l’importante gara nazionale intitolata all’indimenticato fondatore del Centro Sportivo Libertas Novara. Una manifestazione, quella proposta in collaborazione con il Comune di Novara nell’ambito di "Novara è Sport", che festeggia quest'anno il 32° anno di vita.

Fin dalla sua prima edizione, il Meeting ha portato sotto la Cupola grandi società del nuoto italiano rivelandosi il più grande evento natatorio a livello regionale ed uno dei più importanti a livello nazionale.

Quest’anno scenderanno nella vasca dell’ex Sporting ben 977 atleti fisici (per un totale di 2.354 atleti-gara) di 37 diverse società, suddivisi nelle varie categorie e specialità. Il programma tecnico prevede, per la categoria Esordienti B, la disputa dei 4 stili sulla distanza dei 50 metri. Per tutte le altre categorie, in cartellone ci saranno anche i 100 metri nei 4 stili ed i 200 sl e 200 misti.

In mattinata, inoltre, ci sarà spazio per alcune serie di gare sui 50 mt. stile libero riservate alle categorie disabili, sia femminile che maschili, dell’Ashd Novara. Verranno premiate con riconoscimenti speciali le migliori prestazioni maschili e femminili di ogni categoria.

Nella categoria Assoluti sarà in palio il premio della "combinata", ottenuta sommando i migliori punteggi ottenuti nelle quattro gare in programma. Nella categoria Esordienti A, invece, si assegnerà il 20° Trofeo "Elio Vezzani", riservato all’atleta che avrà realizzato la miglior prestazione tecnica.

Si prospetta particolarmente avvincente la sfida tra le società più quotate ed, in particolare, tra la Dynamic Sport Biella, la Rari Nantes Torino ed il Tecri Nuoto di Milano.

I "padroni di casa" della Libertas Team Novara, squadra agonistica della Libertas Nuoto, lotteranno per tentare di inserirsi nel novero delle migliori come auspicano gli allenatori Enrico Ferrero e Claudio Bellomi, che hanno curato la preparazione di tutta la squadra novarese presente ai blocchi di partenza al gran completo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le gare partiranno dalle ore 9 in mattinata e dalle ore 15 nel pomeriggio. Ingresso gratuito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

Torna su
NovaraToday è in caricamento