menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oleggio Magic Basket: coach Passera lontano dalla squadra per precauzione

La decisione vista la situazione coronavirus

L’Oleggio Magic Basket comunica che a partire da oggi, giovedì 12 novembre, coach Franco Passera sarà lontano dalla palestra e quindi dai suoi Squali per un po’.

Una scelta presa di comune accordo con il tecnico biancorosso a scopo precauzionale e scaturita dall’aggravarsi della situazione di emergenza sanitaria proprio in queste ultime settimane. La società da sempre, e lo ha ribadito in modo ancora più netto in questi mesi di pandemia causata dal Covid-19, pone al primo posto la salute delle persone che appartengono alla famiglia biancorossa: il basket, per il quale l’amore e la passione sono ben visibili, occupa il secondo gradino. La tutela di coach Passera, in un momento in cui è altamente consigliato di muoversi il meno possibile e limitare allo stretto necessario i contatti interpersonali, anche in considerazione di eventuali fragilità, diventa così più importante di allenamenti, partite e campionati.

Una sospensione, ci tiene a precisare la società, che rimane momentanea: il tecnico sarà pronto a tornare in panchina non appena la situazione sanitaria tornerà a essere più rassicurante. Nel frattempo
il coach, nell’attesa di tornare con il suo solito entusiasmo in palestra, a distanza sarà al fianco di Filippo Pastorello, che assume ora il ruolo di capo allenatore. Le parole del presidente Mauro Giani: «Alcune volte si è costretti a prendere decisioni che non avresti mai pensato di dover prendere, ma il periodo che stiamo vivendo ha una eccezionalità tale da condizionare pensieri e azioni che a loro volta diventano eccezionali. Con Franco è solo un arrivederci esclusivamente sul campo, nella speranza che si torni presto ad una tanto desiderata normalità».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento