Oleggio Magic Basket: a Firenze non arriva la vittoria

Nella sesta giornata di campionato gli Squali si arrendono alla Enic All Food Firenze 68-55

Mamy in campo con Grugnetti, Testa, Pelliciari, Pilotti e Benzoni

Trasferta amara in Toscana. Nella sesta giornata di campionato l’Oleggio Magic Basket si arrende alla Enic All Food Firenze 68-55. Serata al tiro un po’ da dimenticare con gli Squali, che però non si sono mai arresi tentando una rimonta fino alla fine.

Firenze in campo con Berti, Filippi, Milojevic, Passoni e Poltroneri; Mamy con Grugnetti, Testa, Pelliciari, Pilotti e Benzoni. Tutte e due le squadre faticano a sbloccarsi, dopo due minuti abbondanti è 4-0 per Firenze, gli Squali provano più e più volte a forare la retina e ci riesce Testa dopo tre minuti (4-2). Poltroneri e Tintori firmano il primo allungo (10-4), poi ancora Berti e coach Remonti chiama time out (14-4). È Pilotti dalla distanza a interrompere il lungo digiuno, poi Testa in contropiede dà gas al gruppo (14-9). Poltroneri dal pitturato, chiude Pilotti con un libero (16-10). Continua la sfortuna degli Squali a canestro, sia dall’arco sia dall’area e Passoni mette la doppia cifra di vantaggio (21-10, Poltroneri out per infortunio), subito annullata da Benzoni e Giacomelli (21-14). Gli Squali girano diverse volte in lunetta, non sempre perfetti e rimangono in scia (26-20). Le ultime azioni sono pasticciate da entrambe le parti del campo e Oleggio bisticcia ancora con il canestro, a segno Filippi, chiude Giacomelli con Remonti a sfruttare anche il secondo time out per impedire l’ultimo tiro di casa (28-22).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla ripresa Grugnetti e Pilotti, con palla recuperata dopo una difesa quasi perfetta, arrivano a un solo possesso (28-26). C’è anche l’occasione del pareggio, ma ancora in attacco non si trova la via giusta e Firenze risponde con tre triple che fanno chiamare time out a coach Remonti (39-26 con Giacomelli a riposo carico di tre falli). La situazione purtroppo non cambia e Firenze arriva al 43-26. Grugnetti da tre dà una fiammata, Firenze riesce a gestire il suo divario e prima del trentesimo Giacomelli riposa ancora per il quarto fallo. Pilotti e Grugnetti vanno in lunetta, l’ultimo tiro è di Firenze allo scadere (52-35). Filippi allunga ancora, tra gli Squali si fanno sentire i giovani con Pelliciari a fare per due volte gioco da tre punti e Somaschini bene in lunetta (60-47). I padroni di casa tengono il divario, gli Squali continuano a crederci e arriva un miniparziale 0-6 a firma di Pilotti e Benzoni che vale il 66-55. L’ultimo tiro è casalingo: 68-55.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, maxi rissa in piazza Martiri: volano sedie e bicchieri

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Coronavirus, casi positivi all'Ipsia Bellini: scuola chiusa per due settimane

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento