Verbano Cusio OssolaToday

Coronavirus, a Verbania spesa a domicilio per gli over 65 e per chi non può uscire

Non solo, dall'amministrazione segnalano anche che "attività importanti come l'Emporio dei Legami sono operativi e i servizi socioassistenziali continuano il loro importante lavoro"

Foto Ansa - Repertorio

Con l’introduzione della zona rossa in Piemonte e le conseguenti limitazioni agli spostamenti, l’amministrazione comunale di Verbania, in collaborazione con i volontari della Protezione civile comunale e della Croce rossa ha reintrodotto alcuni servizi a favore dei cittadini e delle persone più bisognose, a partire dagli over 65.

"E’ un periodo straordinario, la decisione ci coinvolge pur avendo una situazione non grave come in altre parti del Piemonte, ma non potendo in alcun modo modificare le severe restrizioni - affermano il sindaco di Verbania Silvia Marchionini e l’assessore ai Servizi sociali Marinella Franzetti - abbiamo bisogno della collaborazione di tutti, e per questo si è pensato a questi servizi. Attività importanti come l'Emporio dei Legami sono operativi e i servizi socioassistenziali continuano il loro importante lavoro. Con la regia comunale, è possibile organizzare l'iniziativa in sicurezza con la collaborazione di volontari le associazioni che già hanno operato e che si sono resi disponibili".

I servizi messi in campo dal Comune di Verbania

  • Per informazioni generali è possibile chiamare il numero 0323.542488
  • Consegna spesa a domicilio e consegna medicinali con priorità per gli over 65: servizio Protezione civile 0323.505377 - 557887 o Whatsapp 333.6178054; servizio Croce rossa italiana 0323.556611 (attivo dalle 9 alle 17 dal lunedì al venerdì) o Whatsapp 334.6805002
  • Le persone in difficoltà economiche (Isee inferiore 15mila euro), per esigenze lavorative, possono richiedere di effettuare il tampone presso un servizio convenzionato rivolgendosi all’ufficio Politiche sociali 0323.542252 – 215 o politiche.sociali@comune.verbania.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Coronavirus, nuova ordinanza del ministro Speranza: il Piemonte passa in zona arancione

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Nuovo Dpcm Natale 2020: le regole allo studio per pranzi, cene e parenti

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

Torna su
NovaraToday è in caricamento