rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Verbano Cusio Ossola

L'ambulanza non riesce ad arrivare: mamma e bimbo nato in casa trasportati dal soccorso alpino

Il soccorso alpino ha accompagnato la mamma e il piccolo fino all'ambulanza

L'ambulanza riesca ad arrivare per via del sentiero scosceso, così deve intervenire il soccorso alpino per il trasporto in ospedale. 

Una storia a lieto fine quella accaduta questo pomeriggio, giovedì 29 dicembre, a Borgomezzavalle, in valle Antrona. Una donna ha chiamato un'ambulanza perchè, dopo aver partorito volontariamente in casa in una baita isolata, voleva recarsi in ospedale per un controllo, ma la casa non era raggiungibile dall'ambulanza. I tecnici e i sanitari del soccorso alpino di Villadossola sono intervenuti e hanno raggiunto l'abitazione a piedi, trasportando la mamma e la bimba fino all'ambulanza, che le ha poi portate in ospedale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ambulanza non riesce ad arrivare: mamma e bimbo nato in casa trasportati dal soccorso alpino

NovaraToday è in caricamento