Coronavirus, in Piemonte lunedì riaprono negozi ed estetisti, martedì parrucchieri: dal 25 sì a bar e ristoranti

Le date delle probabili riaperture

Non c'è ancora il testo ufficiale dell'ordinanza regionale, ma ormai le date per le riaperture sembrano essere decise.

Dopo la riunione delle giunta regionale di oggi, venerdì 15 maggio, e il confronto con il Governo, il Piemonte avrebbe deciso le date per le riaperture. Lunedì 18 maggio potranno quindi alzare le saracinesce tutti gli esercizi commerciali piemontesi e potranno riaprire anche i centri estetici. Martedì 19 invece riapriranno i parrucchieri, mentre per bar e ristoranti si dovrà attendere il 25 maggio.

Il Piemonte quindi non sarebbe più un "osservato speciale" e potrebbe riaprire senza regole più restrittive rispetto al resto d'Italia. Ora si attende il decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che dovrebbe dare libertà alle regioni per le decisioni sulle attività commerciali. Se così fosse, il Piemonte avrebbe già deciso: mancano però in gran parte le indicazioni sulla sanificazione e il distanziamento all'interno di negozi e saloni, che sono indispensabili per garantire la riapertura delle attività. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Incidente a Trecate, camion perde il carico e travolge tre auto: un ferito incastrato nell'abitacolo

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Coronavirus, nuovo decreto: niente spostamenti tra regioni, il Piemonte verso l'area arancione

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento