rotate-mobile
Attualità Borgomanero

Borgomanero, volontari Auser al Santissima Trinità per aiutare gli utenti

Il servizio è regolato da una convenzione siglata recentemente tra l’azienda sanitaria e la sezione borgomanerese dell’Auser

E’ operativo da alcune settimane nell’atrio dell’ospedale Santissima Trinità e all’ingresso del centro prelievi di Borgomanero dell’Asl Novara, in collaborazione con i volontari Auser di Borgomanero, un servizio di informazioni ma anche di riscontro affinché gli utenti che accedono  alla struttura sanitaria mettano in atto le misure di prevenzione a tutela della propria salute e di quella altrui.

I volontari forniscono indicazioni utili a chi deve effettuare le visite, gli esami e i prelievi, ma anche a chi deve pagare il ticket per le prestazioni sanitarie. Il servizio, garantito dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 12, è regolato da una convenzione siglata recentemente tra l’azienda sanitaria e la sezione borgomanerese dell’Auser ed è gestito da un gruppo di volontari coordinati da Guido Panizza, di cui fanno parte anche Massimo Bordin, Emanuele Sgaramella, Bruna Savoini e Anna Tomasi. Alcuni dei volontari sono stati impegnati, sino a qualche mese fa, nei Centri vaccinali cittadini a supporto del personale sanitario. 

"Un servizio molto importante per il nostro Ospedale e per la nostra Comunità per questo è doveroso rivolgere un sentito ringraziamento all’Auser e ai suoi Volontari per quanto stanno facendo" ha detto il  direttore medico Arabella Fontana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgomanero, volontari Auser al Santissima Trinità per aiutare gli utenti

NovaraToday è in caricamento