rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Attualità

Dopo 115 anni di storia dichiarato il fallimento del Novara Calcio 1908

Il tribunale ha ufficialmente dichiarato il fallimento della società

Il Novara Calcio 1908 è ufficialmente fallito.

Lo ha dichiarato ieri, martedì 10 gennaio, il tribunale di Novara. Si conclude così un capitolo della storia novarese, iniziato nel 1908 e finito nel 2021, quando la squadra azzurra non ha potuto iscriversi al campionato di Serie C. La maggioranza della società infatti era da poco passata dalle mani di Maurizio Rullo a quelle di Leonardo Pavanati, insieme al socio Marco Bonanno, mentre Massimo De Salvo deteneva ancora il 20%. All'atto di iscrizione al campionato però la società è stata esclusa per alcune irregolarità nei pagamenti: da lì una serie di indagini, di istanze di fallimento e di rinvii fino a che, ieri, il tribunale non ha ufficialmente dichiarato fallita la storica società novarese.

Resta ancora aperta la un'altra inchiesta penale sulla vicenda per cui Leonardo Pavanati e Marco Bonanno furono arrestati nel 2022, mentre Massimo De Salvo e l'ex presidente Maurizio Rullo sono indagati. Le ipotesi di reato vanno dalle indebite compensazioni al falso in bilancio. 

Dopo 115 anni di storia è tanta l'amarezza dei tifosi azzurri. "Si chiude così nel peggiore dei modi questa lunga, incresciosa e vergognosa vicenda - scrive forzanovara.net -. Questa data, per tutta la città di Novara e tutti i Tifosi Azzurri, sarà la data più triste da ricordare per quanto riguarda il Novara Calcio 1908. Con il fallimento, dichiarato dal Tribunale di Novara, si chiude la gloriosa storia del Novara Calcio, nato nel lontano 1908".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo 115 anni di storia dichiarato il fallimento del Novara Calcio 1908

NovaraToday è in caricamento