Lago Maggiore in secca: il livello dell'acqua scende quasi ai minimi storici

Le acque si sono abbassate di 125 centimetri in 40 giorni

Continua la discesa in picchiata del livello delle acque del Lago Maggiore.

Se il livello continuerà a calare al ritmo che è stato registrato negli ultimi 40 giorni il rischio è che, entro la fine di agosto, si registri un nuovo record negativo. Secondo le misurazioni dell'idrometro di Sesto Calende infatti oggi, 17 agosto, l'altezza idrometrica del lago è di -16.7 centimetri: il minimo storico mai registrato è stato di -46 centimetri nel 1990 e se la situazione non cambierà è possibile che si raggiunga quel valore entro la fine del mese.

Negli ultimi 40 giorni infatti il calo è stato deciso, circa 125 centimetri dal 7 luglio ad oggi. Questo perchè il deflusso, cioè l'acqua che esce dal lago diretta verso la pianura, è costante a 144 metri cubi di acqua al secondo, mentre gli afflussi dipendono principalmente dalle piogge: negli ultimi due giorni l'afflusso è lievemente salito, circa 163 metri cubi al secondo, ma fino a qualche giorno fa era ad di sotto del deflusso, provocando così un calo nel livello delle acque del lago. Aumentano quindi gli spazi per le spiagge, ma l'ecosistema del lago è a rischio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vista la situazione, con moli e pontili sempre più al di sopra del livello del lago, la Navigazione Lago Maggiore ha comunicato la riduzione della portata di carico dei traghetti fra Intra e Laveno, limitando quindi l'accesso ai camion. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, non scendono le sbarre del passaggio a livello: travolto un uomo in scooter

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Si ribalta con l'auto in un fosso: è Veronica Cuccaro la 33enne che ha perso la vita a Mortara

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Coronavirus, anche in Piemonte centri commerciali chiusi nel fine settimana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento