Coronavirus, Dpcm di novembre: quali negozi potranno rimanere aperti nelle zone rosse

Aperti, oltre agli alimentari, anche fioristi, librerie, concessionarie e negozi di articoli sportivi

Foto di repertorio

Il Dpcm è stato firmato nella notte tra il 3 e il 4  novembre e il Piemonte rientra nella zona rossa.

La certezza che il Piemonte fosse in zona rossa è arrivata solo alle 20.20 di questa sera, mercoledì 4 novembre, con la conferenza stampa del premier Conte.  In questa zona saranno chiuse la maggior parte delle attività commerciali: allegato al Dpcm c'è l'elenco completo dei negozi che potranno rimanere aperti oltre ad alimentari, supermercati, edicole, tabaccai, farmacie, parafarmacie, lavaderie, parrucchieri e pompe funebri.

Il testo del Dpcm: le nuove regole nelle zone rosse

Potranno infatti restare aperti, come era successo per il lockdown di marzo, negozi di informatica o che vendono strumenti per la telecomunicazione, elettrodomestici, audio e video, ferramenta, negozi di vernici, artcoli per animali e artcoli sanitari. A differenza di marzo però sono aperte anche librerie, cartolerie, lavanderie, negozi di cazature per neonati, negozi di biancheria, articoli sportivi, fioristi, concessionari di auto e moto e non solo.

L'elenco completo dei negozi che potranno rimanere aperti

Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati con prevalenza di prodotti alimentari e bevande (ipermercati, supermercati, discount di alimentari, minimercati e altri esercizi non specializzati di alimenti vari)
Commercio al dettaglio di prodotti surgelati
Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video, elettrodomestici
Commercio al dettaglio di prodotti alimentari, bevande e tabacco in esercizi specializzati  (codice ateco 47.2), inclusi gli esercizi specializzati nella vendita di sigarette elettroniche e liquidi da inalazione
Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati
Commercio al dettaglio di apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni (Ict) in esercizi specializzati (codice ateco 47.4)
Commercio al dettaglio di ferramente, vernici, vetro piano e materiali da costruzione in esercizi specializzati
Commercio al dettaglio di articoli igienico-sanitari
Commercio al dettagli di macchine, attrezzature e prodotti per l'agricoltura e per il giardinaggio
Commercio al dettaglio di articoli per l'illuminazione e sistemi di sicurezza in esercizi specializzati
Commercio al dettaglio di libri in esercizi specializzati
Commercio al dettaglio di giornali, riviste e periodici
Commercio al dettaglio di articoli di cartoleria e forniture per ufficio
Commercio al dettaglio di confezioni e calzature per bambini e neonati
Commercio al dettaglio di biancheria personale
Commercio al dettaglio di articoli sportivi, biciclette e articoli per il tempo libero in esercizi specializzati
Commercio di autoveicoli, motocicli e relative parti e accessori
Commercio al dettaglio di giochi e giocattoli in esercizi specializzati
Commercio al dettaglio di medicinali in esercizi specializzati (farmacie e altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica)
Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati
Commercio al dettaglio di cosmetici, di articoli di profumeria e di erboristeria in esercizi specializzati
Commercio al dettaglio di fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti
Commercio al dettaglio di animali domestici e alimenti per animali domestici in esercizi specializzati
Commercio al dettaglio di materiale per ottica e fotografia
Commercio al dettagli di combustibile per uso domestico e per riscaldamento
Commercio al dettaglio di saponi, detersivi, prodotti per la lucidatura e affini
Commercio al dettaglio di articoli funerari e cimiteriali
Commercio al dettaglio ambulante di: prodotti alimentari e bevande; ortofrutticoli; ittici; carne, fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti; profumi e cosmetici; saponi, detersivi e altri detergenti; biancheria; confezioni e calzature per bambini e neonati
Commerdio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet, per televisione, per corrispondenza, radio, telefono
Commercio effettuato per mezzo di distributori automatici

Sono inoltre consentiti:

Lavanderia e pulitura di articoli tessili e pelliccia
Attività delle lavanderie industriali
Altre lavanderie, tintorie
Servizi di pompe funebri e attività connesse
Servizi dei saloni di barbiere e parrucchiere

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, il Piemonte resta in zona rossa: prorogate al 3 dicembre tutte le misure di contenimento

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

  • Ahmadreza Djalali, si avvicina la pena di morte per il ricercatore novarese detenuto in Iran

  • Coronavirus, ancora 7 decessi negli ospedali di Novara e Borgomanero

Torna su
NovaraToday è in caricamento