rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità

Sciopero generale: oggi a rischio trasporti, visite ed esami

L'agitazione è stata indetta dal sindacato Sì Cobas e coinvolge sia il settore pubblico che quello privato

Sarà una giornata di sciopero, quella di oggi, venerdì 23 febbraio, per i lavoratori di tutti i settori, pubblici e privati, che aderiscono all'agitazione indetta dal sindacato di base Sì Cobas.

Lo sciopero è stato indetto per tutta la giornata dal sindacato di base per protestare "contro il genocidio a Gaza, contro le guerre imperialiste e contro il Governo Meloni".

L'agitazione di oggi avrà ripercussioni anche sui trasporti: i treni saranno infatti a rischio per 24 ore. Durante tutta la giornata alcuni convogli potranno subire modifiche o cancellazioni. Saranno comunque in vigore le fasce orarie di garanzia, dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21, durante le quali viaggeranno i treni compresi nella lista dei "Servizi minimi garantiti".

Per quanto riguarda la sanità, invece, l'ospedale e l'Asl di Novara hanno comunicato che potrebbero verificarsi disagi alle prestazioni erogate, ma che saranno assicurate "tutte le prestazioni indispensabili garantite per legge a salvaguardia dell’emergenza-urgenza e della salute dei cittadini".

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero generale: oggi a rischio trasporti, visite ed esami

NovaraToday è in caricamento